muffin con gocce di cioccolato

Muffin vaniglia mandorle e burro d’arachidi

Muffin vaniglia mandorle e burro d'arachidi
Muffin vaniglia mandorle e burro d’arachidi

Muffin vaniglia mandorle e burro d’arachidi

Questi Muffin sono soffici, gustosi, e dolcissimi, grazie alla presenza del burro di arachidi nell’impasto.

Mescolate bene l’impasto cercando di amalgamare gli ingredienti ed eliminare i grumi, altrimenti i tortini lievitoteranno pochissimo in forno e otterrete una sorta di “brownies” duri e antiestetici.

Il tocco in più??

Accompagnare questi tortini con una tazza di cappuccino o di the alla vaniglia o alla pesca, in modo da esaltare a pieno il profumo dei muffin.

Che ne dite, vi ho convinto??

 

 

INGREDIENTI PER 6 MUFFINS:

150 gr di farina 00
80 gr di burro d’arachidi
70 gr di zucchero di canna
120 ml di latte (io ho usato il latte di soia aromatizzato alla vaniglia)
20 gr di mandorle pelate
1 uovo
una fialetta di aroma alla vaniglia
1 bustina di lievito per dolci
Un pizzico di sale

 

 

PROCEDIMENTO:

Preriscaldare il forno a 180 gradi.
In una ciotola, unire la farina, lo zucchero di canna e una bustina di lievito in polvere per dolci.
In un’altra ciotola, unire l’uovo, il latte, l’aroma di vaniglia e il burro d’arachidi, quindi mescolare con un cucchiaio di legno per sciogliere bene il burro.
Unire il composto di farina a quello con l’uovo e mescolare bene, magari aiutandovi con una frusta, per ottenere un impasto privo di grumi.
Aggiungere infine le mandorle pelate e mescolare con un cucchiaio di legno.
Versare il composto in pirottini da Muffin in silicone riempiendoli per metà.
Infornare e cuocere a 180 gradi per 20 minuti.
Sfornare e far raffreddare prima di servire. I muffin si conservano per 3-4 giorni in un contenitore ermetico o in una scatola di latta.

Muffin al cappuccino

Muffin al cappuccino
Muffin al cappuccino

Muffin al cappuccino

I Muffin al cappuccino sono una variante dei classici Muffin americani: soffici e gustosi tortini lievitati, aromatizzati al caffè, ideali da mangiare a colazione, accompagnati da un bel caffè forte o una tazza di the.

Io adoro i muffin in tutte le varianti, dolci (alla frutta, ai cereali, al cioccolato) e salati (con salumi e verdure).

Questi tortini rappresentano un’ottima alternativa per una colazione genuina ma sfiziosa.

Il tocco in più? Aggiungete delle gocce di cioccolato fondente all’impasto e sentirete che bontà! Parola mia!

 

 

Ingredienti per 10-12 Muffin:

225 gr di farina 00

1 cucchiaio di cacao amaro in polvere

1 bustina di lievito per dolci

3 cucchiai di latte (io di soia, ma va bene anche il latte intero/parzialmente scremato)

1 uovo

2 cucchiai di caffè istantaneo solubile

85 gr di burro a temperatura ambiente

85 gr di zucchero di canna

200 ml di acqua

 

 

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 180 gradi.

Tagliare il burro a dadini.

In un pentolino, unire il caffè solubile, il burro, lo zucchero di canna e l’acqua.

Cuocere per 5-6 minuti a fuoco lento, mescolando continuamente per far sciogliere lo zucchero.

Trascorso il tempo, spegnere il fuoco e trasferire il composto in una ciotola per farlo raffreddare.

Quando il composto sarà freddo, aggiungervi la farina setacciata, il cacao e il lievito, mescolando bene per evitare la formazione di grumi.

Aggiungere ora il latte l’uovo, quindi mescolare per amalgamare tutti gli ingredienti.

L’obiettivo è ottenere un composto liscio e privo di grumi.

A questo punto, se volete, aggiungete delle gocce di cioccolato fondente.

Versare il composto nei pirottini di carta sistemati su una teglia.

Cuocere in forno caldo per 15-20 minuti, o finché i Muffin non saranno gonfi e sodi.

Sfornare e far raffreddare prima di servire.

Servire i muffin freddi, accompagnati con ciuffi di panna fresca montata o cucchiaiate di Nutella.

I muffin si conservano in un contenitore ermetico per 3-4 giorni.