fette di pane

Garlic bread – Bruschette all’aglio

Garlic bread - Bruschette all'aglio
Garlic bread – Bruschette all’aglio

Garlic bread – Bruschette all’aglio

Delle bruschette favolose, ricche di gusto ma attenzione: è assolutamente vietato consumarle prima di un incontro galante, per via degli inconvenienti dell’aglio!!!!

Io adoro le bruschette perché sono il modo perfetto per smaltire il pane secco avanzato e, inoltre, se realizzate in modo creativo e sfizioso, possono anche essere servite agli ospiti a cena… una vera ricetta del riciclo!

Queste bruschette sono perfette da accompagnare a delle verdure sott’olio (come le melanzane, i peperoni in agrodolce) o grigliate (come le zucchine), e solitamente mi piace prepararle quando sono ceno da sola, in modo da evitare situazioni imbarazzanti con eventuali ospiti!

Da buona abruzzese, vi consiglio di preparare queste bruschette come accompagnamento ai mitici arrosticini (o spiedini di carne), e vedrete che non ne avanzerà neanche una perché i vostri ospiti le mangeranno una dopo l’altra in attesa dell’arrivo degli spiedini.

 

Ingredienti:

1 filoncino di pane raffermo (o una baguette, ma anche fette di pane casereccio, in base alla vostra disponibilità)
2 cucchiai di olio
1 spicchio di aglio
Una spolverata di erba cipollina
Sale

Procedimento:

Tagliare il filoncino a fette non troppo sottili.
Scamiciare l’aglio e privarlo dell’anima interna.
In un mixer, frullare l’olio con l’aglio scamiciato e il sale, ottenendo un’emulsione da spalmare sulle fette di pane.
Preriscaldare il forno a 200 gradi.
Rivestire una teglia di carta forno e disporvi le fettine di pane, spolverando ognuna con una manciata di erba cipollina.
Cuocere le fettine di pane in forno caldo a 200 gradi per circa 10 minuti, finché le fette non saranno ben dorate.
Sfornare e servire ben calde.

Fresella pomodori e stracchino

Fresella pomodori e stracchino
Fresella pomodori e stracchino

Fresella pomodori e stracchino

Quando esco tardi dal lavoro e torno a casa a pezzi, benedico sempre chi ha inventato le Freselle!

Croccanti fette di pane secco che non vanno a male (e quindi si conservano per molto, molto tempo), che basta ammollare per qualche minuto in acqua fredda e poi farcire con gli ingredienti che si ha a disposizione in frigorifero: pomodori, insalata, mozzarelle, ma anche solo un filo di olio extravergine di oliva e una spolverata di sale.

Un modo innovativo per una cena fredda e veloce, che non richiede troppo impegno e rappresenta anche un modo per “smaltire gli avanzi”, specie se usate il pane secco al posto della Fresella confezionata.

Qualcuno potrebbe dire: “vabbè, tanto vale mangiare pane fresco e pomodoro!” ma io replico sostenendo che una cena a base di pane fresco e pomodoro e’ troppo banale (nonché deprimente), mentre una Fresella farcita fa tutto un altro effetto, sia visivo che gustativo.. Non trovate?

 

 

Ingredienti per 1 porzione:

1 Fresella
4-5 pomodori pachino
Qualche foglia di rucola
2 cucchiai di stracchino
1 scatoletta di tonno al naturale (o sott’olio, in base alle vostre preferenze)

 

 

Procedimento:

Riempire un piatto fondo di acqua e ammollarvi la Fresella per 2-3 minuti.
Nel frattempo, lavare la rucola e i pomodori e tagliare questi ultimi a metà.
Una volta ammorbidita, adagiare la Fresella su un piatto e farcirla con foglie di rucola, stracchino, tonno al naturale e pomodori pachino.
Aggiungere un pizzico di sale, se vi va.
Servire la Fresella subito, magari accompagnata da una bella birretta fresca.

Pane con le fragole

Pane con le fragole
Pane con le fragole

Pane con le fragole

Dopo aver provato il pane con il cioccolato, non potevo esimermi dal riproporvi la stessa ricetta aggiungendo le fragole fresche e sostituendo il pan bauletto con delle fette di pan brioche avanzate.

Questa ricetta è perfetta per soddisfare una voglia improvvisa di dolce dopo cena, magari davanti a un bel film alla TV o un libro coinvolgente… Pochi minuti e la voglia è soddisfatta 😉😉

Io ho usato fette di pan brioche avanzato ma potete usare anche il pan bauletto, pan carré o fette di pane quotidiano (in quest’ultimo caso, vi consiglio di aggiungere due cucchiai in più di miele millefiori, in modo da dare più dolcezza al pane).

Anche questa ricetta ha ottenuto la mia piena approvazione e, addirittura, vi consiglio di accompagnarla con qualche cucchiaio di gelato alla vaniglia o di panna fresca montata: vedrete, ne rimarrete ultra soddisfatti!!! Ci credete?

 

 

Ingredienti per una porzione abbondante:

4 fette di pan brioche (o pan bauletto, pan carré, pane quotidiano)

100 gr di fragole fresche

Qualche goccia di cioccolato fondente (o 1/2 tavoletta di cioccolato fondente spezzettato)

1/2 bicchiere di latte (io ho usato il latte di soia aromatizzato alla vaniglia, per dare più sapore al dolce, ma va bene anche il latte intero o scremato)

4 cucchiai di miele millefiori

2 cucchiai di burro a temperatura ambiente

Cannella in polvere q.b.

 

 

Procedimento:

Imburrare una pirofila adatta alla cottura al microonde.

Versare il latte in un piatto fondo e aggiungere 4 cucchiai di miele e una spolverata di cannella.

Mescolare bene per far sciogliere il miele.

Tagliare le fette di pan brioche e bagnare ciascuna nel latte, poi distribuirle all’interno della pirofila imburrata.

Lavare e tagliare le fragole.

Aggiungere le fragole nella pirofila insieme al pane.

Aggiungere anche le gocce di cioccolato e qualche fiocco di burro.

Cuocere nel microonde alla max potenza funzione microwave per 10-15 minuti.

Sfornare il tortino di Pane con le fragole e servire subito.