cioccolato

Oreo cupcake

Oreo cupcake
Oreo cupcake

Oreo cupcake

La settimana scorsa ho organizzato una merenda a casa con le mie amiche “romane”.

Una merenda a base di the “particolari” comprati durante i miei viaggi e dei fantastici Oreo cupcake preparati apposta per l’occasione!

Morbidi tortini di cioccolato ricoperti di un frosting a base di formaggio Philadelphia, biscotti Oreo tritati, panna e zucchero a velo.

Bontà allo stato puro!

 

Ingredienti per i cupcake:

140 gr di farina
100 gr di burro
120 gr di zucchero di canna
2 uova
20 gr di cacao amaro in polvere
50 ml di latte
1 tavoletta di cioccolato fondente
una bustina di vanillina
1 bustina di lievito per dolci
Un pizzico di sale

Ingredienti per il frosting:

250 gr di formaggio Philadelphia
100 ml di panna montata
50 gr di zucchero a velo
7 biscotti Oreo tritati finemente più altri biscotti per la decorazione

 

 

Procedimento:

Iniziare preparando i cupcake.
Preriscaldare il forno a 180 gradi.
In un pentolino, sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria e, quando sarà fuso, spegnere il gas e lasciarlo raffreddare.
In una ciotola, mescolare il burro a temperatura ambiente con lo zucchero di canna e le uova, fino ad ottenere un composto spumoso.
Versare il latte a filo e mescolare.
Aggiungere ora la farina setacciata, il lievito per dolci, il cacao amaro, la vanillina e un pizzico di sale e continuare a mescolare per ottenere un composto omogeneo e senza grumi.
Aggiungere infine il cioccolato fuso e mescolare bene per amalgamare gli ingredienti.
Riempire uno stampo da muffin con dei pirottini di carta e versarvi il composto aiutandovi con un cucchiaio: riempire i pirottini per 3/4 perché poi lieviteranno in cottura.
Cuocere i cupcake in forno caldo a 180 gradi per circa 25 minuti.
Sfornare e far raffreddare.

Ora preparare il frosting.

In un mixer, tritare 7 biscotti Oreo per ridurli in polvere.
Montare la panna a neve con le fruste.
In un’altra ciotola, mescolare il formaggio Philadelphia ammorbidito con lo zucchero a velo.
Aggiungere delicatamente la panna montata alla crema di Philadelphia, mescolando dal basso verso l’alto per evitare di smontare la panna.
Aggiungere anche i biscotti Oreo tritati e mescolare delicatamente.
Riempire un sac a poche con il frosting ottenuto e decorare i cupcakes creando una sorta di girandole dal centro del cupcake fino all’esterno.
Decorare disponendo un biscotto Oreo su ogni cupcake.
Servire subito gli Oreo cupcake o conservarli in frigorifero fino al momento di servire.

Cubotti di ciocco-riso

Cubotti di ciocco-riso
Cubotti di ciocco-riso

Cubotti di ciocco-riso

Adoro questi Cubotti di ciocco-riso! Un dolce perfetto, che di realizza in poco tempo e senza bisogno di cottura.

I cubotti ricordano vagamente i Nippon, le merendine giapponesi in vendita al supermercato, e rappresentano una merenda perfetta per l’estate, quando fa così caldo che non si ha la minima voglia di accendere il forno.

Io ho usato il cacao amaro in polvere ma voi potete usare il cioccolato bianco, ottenendo così dei cubotti alternativi ai classici al cioccolato.

Per un sapore più deciso, potete aggiungere anche delle gocce di cioccolato fondente e, ancora, se volete rendere più “carini” i vostri Cubotti di ciocco-riso, potete decorarli con codette o confettini colorati.

Se non riuscite a reperire i marshmallows, non vi scoraggiate: sostituiteli con qualche cucchiaiata di Nutella, la quantità giusta per ottenere una crema densa nella quale mescolare i cereali al riso soffiato.

 

Ingredienti:

100 gr di burro a temperatura ambiente
30 gr di cacao amaro in polvere
300 gr di cereali al riso soffiato
150 gr di gocce di cioccolato
300 gr di marshmallows

 

 

Procedimento:

In un pentolino, sciogliere a fuoco basso il burro e il cacao amaro in polvere, mescolando di continuo per amalgamare bene gli ingredienti.
Aggiungere i marshmallows e continuare a mescolare fino a quando anche questi ultimi non si saranno sciolti.
Spegnere il fuoco e aggiungere i cereali al riso soffiato e le gocce di cioccolato, mescolando bene.
Rivestire una teglia rettangolare di carta forno.
Distribuire il composto nella teglia rivestita e lasciar rassodare per 5 minuti.
Tagliare e servire i cubotti di ciocco-riso.

Brownies al cream cheese

Brownies al cream cheese
Brownies al cream cheese

BROWNIES AL CREAM CHEESE

Adoro il brownies, è uno dei miei dolci preferiti da mangiare a colazione, cioccolatoso e umido, proprio come piace a me!

Questo brownies però è speciale perché farcito con crema al formaggio e ricoperto di uno strato di ganache al cioccolato.

Un dolce strepitoso, di grande effetto scenico ma di facile realizzazione, perfetto da gustare a colazione o a merenda nelle fredde giornate invernali, magari insieme ad una bella tazza di caffè americano😉😉

 

 

Ingredienti per il brownie:

60 gr di farina
100 gr di cioccolato al latte
80 gr di burro tagliato a cubetti
120 gr di zucchero di canna
2 uova
1 bustina di vanillina
40 gr di noci tritate
Un pizzico di sale

 

Per lo strato di cream cheese:

225 gr di formaggio Philadelphia ammorbidito
30 gr di burro
150 gr di zucchero a velo
1 bustina di vanillina

 

Per la ganache al cioccolato:

100 gr di cioccolato al latte
10 gr di burro
60 ml di panna per dolci
Un pizzico di sale

 

 

Procedimento:

Iniziare preparando il brownies.
Preriscaldare il forno a 180 gradi e rivestire una teglia rettangolare di carta forno.
Sciogliere il cioccolato al latte e il burro in un pentolino a fiamma media, mescolando di continuo.
Quando il burro e il cioccolato saranno sciolti, spegnere il fuoco e versare il composto in una ciotola per farlo raffreddare.
Quando il composto sarà freddo, aggiungere le uova, la vanillina, lo zucchero di canna, la farina setacciata e la vanillina, mescolando di continuo per amalgamare bene gli ingredienti.
Infine, aggiungere le noci tritate e mescolare.
Versare l’impasto ottenuto nella teglia rivestita e cuocere in forno caldo a 180 gradi per 20-25 minuti.
Sfornare e lasciar raffreddare.
Nel frattempo, preparare lo strato di cream cheese mescolando, in una ciotola, il formaggio Philadelphia, il burro ammorbidito, lo zucchero a velo e la vanillina. Mescolare bene per almeno 5 minuti, fino ad ottenere una crema densa e senza grumi.
Spalmare la crema sul brownies e riporre il dolce a riposare in frigorifero per almeno due ore.
Preparare ora la ganache al cioccolato. In un pentolino, sciogliere a fuoco basso il cioccolato, il burro e la panna, mescolando continuamente.
Cuocere per 5-6 minuti poi spegnere la fiamma e lasciar intiepidire a temperatura ambiente.
Dopo circa 30 minuti, la ganache sarà pronta.
Trascorse le due ore di riposo del brownies, spalmare la ganache al cioccolato sullo strato di cream cheese con l’aiuto di una spatola.
Riporre il brownies in frigorifero per altre 3 ore o, addirittura, per una notte intera.
Tagliare il brownies a quadrotti e poi servire.

Muffin alla crema di pere

Muffin alla crema di pere
Muffin alla crema di pere

Muffin alla crema di pere

Questi muffin sono davvero speciali: morbidi tortini al cioccolato farciti con una purea di pere e panna fresca, un’autentica bontà! Una ricetta facilissima per un dolce che può essere servito anche come dessert perché nient’affatto banale e perfettamente in grado di sorprendere i vostri ospiti.

 

 

Ingredienti per 8-10 muffin:

100 gr di farina
2 uova
100 gr di zucchero
60 ml di latte
1 cucchiaino di cacao in polvere
50 gr di burro
1 bustina di lievito per dolci
Un pizzico di sale

 

 

Per la crema:

1/2 barattolo di pere sciroppate
250 ml di panna fresca per dolci

 

 

Procedimento:

Iniziare preparando i muffin.
In una ciotola, sbattere le uova con lo zucchero, fino ad ottenere una bella crema.
Aggiungere il latte a filo, la farina setacciata, il cacao in polvere, il burro a pezzetti, il lievito in polvere, un pizzico di sale, e mescolare bene il tutto per ottenere un composto liscio e privo di grumi.
Ora dedicarsi alla preparazione della crema di pere.
Sbucciare le pere, tagliarle a dadini e cuocerle in un pentolino per una decina di minuti, ricoprendole con un bicchiere di acqua.
Mescolare le pere durante la cottura e farle ammorbidire, cercando di ottenere una purea.
Spegnere il gas e far intiepidire.
Montare la panna fresca con uno sbattitore.
Aggiungere la purea di pere tiepida alla panna e mescolare bene per ottenere una crema densa e omogenea.
Preriscaldare il forno a 180 gradi.
Riempire 1/3 dei pirottini da muffin con l’impasto dei muffin, poi versare al centro un cucchiaio di crema e infine ricoprire con l’impasto di muffin restante.
Cuocere i muffin in forno caldo a 180 gradi per 20-25 minuti.
Sfornare e far raffreddare prima di servire.
Servire i muffin insieme a delle pere sciroppate affettate e una spolverata di zucchero a velo.

Healthy viennetta

Healthy viennetta
Healthy viennetta

HEALTHY VIENNETTA

Mio padre adora il gelato e a casa mia c’è sempre una confezione di semifreddo o di gelato, anche in pieno inverno!!

Ultimamente però il dottore ha consigliato a papà di adottare uno stile alimentare più sano per ridurre il colesterolo in eccesso ed io, per concedergli comunque un peccato di gola, ho deciso di preparargli questa Healthy viennetta, realizzata con panna vegetale di soia, dolcificante, albumi e cioccolato fondente.

Il risultato? Sicuramente meno dolce e cremoso rispetto all’originale, ma sfizioso e privo di sensi di colpa! Che ne dite, vi ho convinto?

 

 

INGREDIENTI:

500 ml di panna di soia da montare
150 gr di dolcificante Stevia
1 bustina di vanillina
1 tavoletta di cioccolato fondente (io ho usato il fondente al 75%)
3 albumi

 

 

Procedimento:

Sciogliere il cioccolato fondente in un pentolino a bagnomaria.
Rivestire una teglia di carta forno e spalmarvi il cioccolato sciolto creando uno strato molto sottile.
Riporre la teglia in freezer per 2-3 ore, in modo da far solidificare il cioccolato.
Nel frattempo, montare gli albumi a neve con un pizzico di sale e l’ausilio delle fruste.
In un’altra ciotola, montare la panna insieme al dolcificante e alla bustina di vanillina.
Aggiungere ora gli albumi a neve alla ciotola con la panna, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per evitare di smontare gli albumi.
Ora prendere uno stampo da plumcake e rivestirlo di pellicola trasparente.
Estrarre la teglia dal freezer e dividere la sfoglia di cioccolato in due parti uguali e sovrapponibili, delle stesse dimensioni dello stampo da plumcake.
Distribuire metà composto di panna e albumi sul fondo dello stampo rivestito.
Adagiare la prima metà della sfoglia di cioccolato sul composto di panna, poi ricoprire di nuovo con il composto restante e infine ricoprire con l’ultima metà di sfoglia di cioccolato.
Riporre la viennetta in freezer per 3-4 ore.
Estrarre la viennetta dal freezer qualche minuto prima di servirla.

1 2 3 4