Crea sito

cinnamon oreo cookies

Oreo cheesecake

Oreo cheesecake
Oreo cheesecake

OREO CHEESECAKE

Chi non ama i famosi biscotti in voga negli anni ’90, poi spariti dalla circolazione, e ora ricomparsi tra gli scaffali dei supermercati?!?

Io stravedo per loro è questa cheesecake ne è la conferma.

Mmm che bontà! Il passo più difficile? Privare i biscotti della crema interna e riuscire a non mangiarla… Un vero incubo!!!!

Per completare l’opera e ottenere un dessert degno di una settimana di total body in palestra, vi consiglio di servire la cheesecake con cucchiaiate di Nutella e/o ciuffi di panna montata.

INGREDIENTI:

2 confezioni di biscotti Oreo + altri biscotti per la decorazione
250 gr di Philadelphia

100 gr di burro
250 gr di mascarpone
250 ml di panna fresca da montare
10 gr di colla di pesce
50 gr di zucchero a velo
2-3 cucchiai di latte
Una bustina di vanillina

 

 

Procedimento:

Rivestire uno stampo circolare apribile con della carta forno.

Prendere i biscotti Oreo e, con un cucchiaio, privarli della crema e mettete quest’ultima da parte (non mangiatela!!!!!).

Versare i biscotti in un mixer e tritarli (oppure sbriciolateli con le mani, ma vi vorrà più tempo e pazienza).

Sciogliere il burro in un pentolino a bagnomaria.

Unire il burro sciolto ai biscotti tritati e cercare di ottenere un composto “colloso” da distribuire sul fondo della teglia rivestita, cercando di ottenere una base compatta.

Riporre la base ottenuta a solidificare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Nel frattempo, dedicarsi al ripieno.

Riempire una ciotola di acqua fredda e lasciarvi la colla di pesce in ammollo per 10 minuti.

Montare la panna a neve con l’aiuto delle fruste.

In una ciotola, unire il mascarpone, il formaggio Philadelphia, la crema dei biscotti, la vanillina, lo zucchero a velo, e mescolare con un cucchiaio di legno per amalgamare bene gli ingredienti.

Aggiungere anche la panna montata, mescolando delicatamente per evitare di smontare quest’ultima.

Estrarre la base di biscotti dal frigorifero.

Strizzare la colla di pesce e mescolarla alla crema di formaggio e panna ottenuta.

Distribuire la crema sulla base di biscotti con l’aiuto di una spatola, cercando di livellare bene la superficie.

Riporre la cheesecake in frigorifero per 8 ore (meglio una notte intera).

Prima di servire, estrarre la cheesecake dalla teglia e decorarla con i biscotti avanzati, una spolverata di cacao amaro, generose cucchiaiate di Nutella o ciuffi di panna montata.

Bicchieri Oreo

Bicchieri Oreo
Bicchieri Oreo

Bicchieri Oreo

Un dessert cremoso e vellutato, con una base di biscotti Oreo e una crema al formaggio spalmabile, che bontà!

Oggi sono stata nel mio negozio preferito che vende dolciumi e cibi dal mondo e, tra gli scaffali, ho ritrovato i mitici biscotti Oreo, che papà mi comprava sempre negli autogrill quando andavamo in vacanza!!

Quanti ricordi! Ne ho preso subito una confezione e, tornata a casa, ho pensato di preparare questi bicchieri monoporzione di Oreo Cheesecake, ottenendo un risultato superlativo!! Un crumble di biscotti Oreo farcito con una morbida crema a base di formaggio Philadelphia, burro, panna fresca montata e zucchero a velo, che bontà!!!

Io ho usato dei vasetti di vetro per servire la Cheesecake ma voi potete usare anche gli stampi da budino o da muffin, o addirittura realizzare un’unica torta, magari aumentando le dosi.

Che ne pensate, vi ho convinto?

INGREDIENTI PER 2-3 BICCHIERI:

125 gr di formaggio Philadelphia ammorbidito
30 gr di burro a temperatura ambiente
60 gr di zucchero a velo
125 ml di panna fresca per dolci
10 biscotti Oreo (6 biscotti per il crumble + 2 biscotti per la decorazione)

PROCEDIMENTO:

Versare 6 biscotti Oreo nel mixer e tritarli ottenendo una sorta di crumble.
In una ciotola, unire il formaggio Philadelphia, il burro a temperatura ambiente, lo zucchero a velo mescolando bene per amalgamare tutti gli ingredienti.
In un’altra ciotola, montare la panna fresca con le fruste.
Unire la panna montata al composto con il formaggio, mescolando con una spatola delicatamente dal basso verso l’alto, per evitare di smontare la panna.
Ora preparare i bicchieri.
Versare un cucchiaio di crumble sul fondo del vasetto, poi aggiungere due cucchiai di crema, e ripetere di nuovo fino ad ultimare con uno stato di crema.
Procedere in questo modo per tutti i bicchieri e infine disporre su ognuno un biscotto Oreo.
Riporre in frigorifero a rassodare per almeno 2-3 ore. Servire i Bicchieri Oreo ben freddi.

Cookies del cowboy

Cookies del cowboy
Cookies del cowboy

Cookies del cowboy

Una ricetta tipica del Colorado, terra di banditi, pionieri e cercatori d’oro; devo ammettere che questi biscotti mi riportano con la mente ad un famoso telefilm che mi piaceva vedere da piccola, ambientato proprio a Colorado Springs, incentrato su una donna medico che voleva affermarsi in una cittadina di provincia. Lontani ricordi!

Questi biscotti sono favolosi, facili da realizzare, ricchi di nutrienti (le fibre contenute nei fiocchi d’avena, i minerali e le vitamine delle noci pecan, ecc) e perfetti da mangiare a colazione, a merenda o come snack in ufficio, magari accompagnati da una tazza di the o di caffè nero. La verità?? Io li divoro la sera, spaparanzata sul divano davanti ad una serie TV.

E voi, cosa ne pensate?? 

 

 

Ingredienti:

80 gr di fiocchi d’avena

40 gr di farina

30 gr di noci pecan

60 gr di zucchero di canna

1 uovo

50 gr di burro a temperatura ambiente

100 gr di gocce di cioccolato

1 bustina di lievito per dolci

Un pizzico di sale

1 bustina di vanillina

 

 

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 180 gradi.

Inserire i fiocchi di avena e le noci pecan nel boccale del mixer e tritarle.

In una ciotola mescolare l’uovo, lo zucchero, il lievito, la farina ed il burro ammorbidito.

Aggiungere anche i fiocchi d’avena e le noci pecan tritate e mescolare bene per amalgamare tutti gli ingredienti.

Aggiungere infine anche le gocce di cioccolato e mescolare.

Rivestire una teglia di carta forno.

Con l’impasto ottenuto, formare delle palline non troppo grandi e adagiarle sulla teglia rivestita, schiacciando ogni pallina al centro con l’indice.

Mettere in frigorifero a riposare per 30 minuti.

Dopo 30 minuti, cuocere i cookies in forno caldo per circa 15 minuti.

Sfornare i cookies e lasciar raffreddare su una gratella per almeno 1 ora.

Servire i Cookies del cowboy accompagnati da una tazza di the o di caffè, e conservarli in un contenitore ermetico per 3-4 giorni.

Cinnamon cookies

Cinnamon cookies
Cinnamon cookies

CINNAMON COOKIES

Avete mai assaggiato i biscotti alla cannella??? Qualche giorno fa sono stata al Ghetto Ebraico e, passeggiando tra i negozi, mi sono fermata in un biscottificio che ricorda i negozietti di una volta, quelli con le alzatine per i biscotti sul bancone, quei negozi che ti riportano con la mente agli anni ’50-’60.
Curiosando tra le varietà di biscotti presenti, ho scelto alla fine di assaggiare i biscotti alla cannella (che non avevo mai mangiato) e sono letteralmente impazzita: troppo buoni, croccanti e profumati!!!! Una vera droga per il palato ghiotto!
Tornata a casa, ho spulciato su internet in cerca di una ricetta per realizzarli a casa e ho trovato quella che ora vi propongo, che prevede l’uso di ingredienti particolari come la farina di farro, la farina di riso, la curcuma e la cannella.

Dei biscotti da fare in poco tempo e ideali sia da sgranocchiare davanti alla TV sia da servire agli amici con restrizioni alimentari (ad esempio, gli intolleranti al glutine)… Si può volere qualcos’altro da un biscotto?!?


Ingredienti
:

80 g di farina di farro

30 g di farina di riso

10 g di zucchero di canna

3 cucchiai di miele

10 g olio di semi di mais

50 ml di acqua

1 cucchiaio di curcuma

1 cucchiaio di cannella

1 cucchiaio di bicarbonato

 

 

Procedimento:

In una ciotola, mescolare le farine, lo zucchero, la curcuma, la cannella e il bicarbonato.

In un’altra ciotola, unire 50 ml di acqua con 3 cucchiai di miele e mescolare bene per far sciogliere il miele.

Aggiungere al composto di farine quello con acqua e miele e lavorare il tutto con le mani, fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido.

Preriscaldare il forno a 180 gradi e rivestire una teglia di carta forno.

Stendere l’impasto su una spianatoia con l’aiuto di un matterello.

Tagliare i biscotti in base alle formine a vostra disposizione.

Adagiare i biscotti sulla teglia rivestita e cuocerli in forno già caldo per 15 min a 180°.

Sfornare e far raffreddare su una gratella.

Servire i cinnamon cookies freddi e conservarli per 2-3 giorni in un contenitore ermetico.