chocolate cake

Torta ciocco-smarties

Torta ciocco-smarties
Torta ciocco-smarties

TORTA CIOCCO-SMARTIES

Una torta facile e gustosa, perfetta per accontentare i più piccoli grazie alla presenza degli smarties usati per la decorazione.

Questa torta richiede solo 5 minuti di preparazione + 30-35 minuti di cottura, quindi possiamo dire che, in meno di un’ora, usando pochi ed economici ingredienti, otterrete una simpatica merenda o uno sfizioso dessert.

Una torta soffice, gustosa, cioccolatosa, un vero nemico della dieta ma un’impareggiabile alleato del buonumore!!! E voi, che ne pensate?? Io l’ho preparata e portata in ufficio per offrire ai miei colleghi un dolce spuntino di metà mattina: che dite, ho fatto bene???

 

Ingredienti:
200 gr di farina 00
3 cucchiai di cacao amaro in polvere
2 uova
180 gr di zucchero di canna
80 ml di olio di semi
200 ml di latte di soia (io ho usato il latte vegetale ma va benissimo anche il latte intero/parzialmente scremato)
1 bustina di lievito per dolci
2 tavolette di cioccolata fondente (oppure cioccolata al latte, in base ai vostri gusti)
50 gr di burro
Smarties q.b.

 

Procedimento:
Preriscaldare il forno a 180 gradi e rivestire una teglia rettangolare di carta forno.
In una ciotola, sbattere le uova e poi aggiungere l’olio di semi e il latte di soia.
Aggiungere la farina setacciata, lo zucchero di canna, il cacao amaro in polvere, il lievito per dolci, e mescolare con una frusta per ottenere un composto omogeneo e privo di grumi.
Versare il composto nella teglia rivestita e cuocere in forno caldo a 180 gradi per 30-35 minuti.
Sfornare il dolce e far intiepidire.
Nel frattempo, sciogliere il burro e la cioccolata fondente in un pentolino a bagnomaria.
Distribuire la glassa al cioccolato sulla torta con l’aiuto di una spatola, e decorare con gli smarties.
Riporre la torta in frigorifero per far rassodare la glassa al cioccolato.
Servire la Torta ciocco-smarties tagliata a cubotti oppure tagliata a fette e accompagnata da ciuffi di panna fresca montata.

Sandwich panna e Nutella

Sandwich panna e Nutella
Sandwich panna e Nutella

SANDWICH PANNA E NUTELLA

Questa ricetta credo sia una delle poche che contiene tutti gli ingredienti segreti della felicità: cioccolato, panna montata e Nutella. Mmmm… Come possono dei soffici tortini a base di Nutella e ripieni di panna fresca montata non tirarci su il morale?? 

Per la preparazione dei tortini ho usato sia la farina 00 che la farina di riso (considerata da molti chef l’ingrediente segreto per ottenere dolci morbidi e soffici) ma voi, in mancanza, potete usare solo farina 00 oppure sostituire la farina di riso con la fecola di patate.

 

 

Ingredienti:

100 gr di farina 00

60 gr di farina di riso (o fecola di patate, a vostra scelta)

150 gr di zucchero di canna

3 uova

200 ml di latte

4 cucchiai di Nutella

1 bustina di lievito in polvere per dolci

250 ml di panna fresca

3 cucchiai di miele millefiori

 

 

Procedimento:

In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero di canna, per ottenere un composto spumoso.

Aggiungere il latte, la farina setacciata, la Nutella e il lievito, mescolando di continuo per amalgamare gli ingredienti ed ottenere un composto liscio e senza grumi.

Ora potete procedere in due modi: se avete a disposizione dei pirottini da muffin, potete versare il composto nei pirottini e cuocerli come se fossero muffin, spaccandoli poi a metà per farcirli con la panna montata.

Oppure, potete fare come me: versate il composto in una tortiera rivestita di carta forno e cuocere in forno caldo a 180 gradi per 30-35 minuti.

Nel frattempo, montate la panna con uno sbattitore.

Aggiungere 3 cucchiai di miele alla panna e mescolare.

Sfornare la torta e farla raffreddare.

Con un coppa pasta, tagliare la torta in tanti fischi e dividere ognuno a metà.

Farcire ogni disco con la panna e poi richiudere con un’altra disco, come a formare un sandwich.

Servire i Sandwich panna e nutella subito oppure riporre in frigorifero fino al momento di servire.

Mug cake al cioccolato

Mug cake al cioccolato
Mug cake al cioccolato

Mug cake al cioccolato

L’idea della torta in tazza al cioccolato è, secondo me, la genialata del secolo: dopo aver sviluppato una forte dipendenza dalla cioccolata calda, dai “caffè particolari” (si, insomma, quelli che non hanno nulla a che vedere con il semplice espresso perché contengono latte montato, topping al cioccolato, salsa alla vaniglia, granella di nocciole, crema di pistacchio, ECC), dagli yogurt fatti in casa, dai budini e dai preparati in busta, quello che proprio mancava era la ricetta di una torta da preparare in meno di 5 minuti e da mangiare davanti a un film alla TV, magari avvolti in un caldo plaid.

E allora, come potrei non raccontarvi la ricetta di questa torta in tazza pronta in soli 4 minuti?? Bastano pochissimi ingredienti che avrete sicuramente nella vostra dispensar il gioco è fatto! Non ci credete?!? Cominciate a scegliere il film da vedere, io intanto mi metto all’opera!

(altro…)

Torta vegana banana e cioccolato

Torta vegana banana e cioccolato

Torta vegana banana e cioccolato

Una torta peccaminosa, che unisce il gusto irresistibile del cioccolato alla morbidezza delle banane e al sapore esotico del cocco.

Nel week-end adoro svegliarmi e fare colazione con una tazza di cappuccino, una spremuta d’arancia e una fetta di torta fatta in casa, e questa torta è perfetta per la colazione.

Non da meno, potete prepararla e servirla come dessert ai vostri ospiti spolverando la superficie con scaglie di cocco grattugiato, per un effetto scenico.

Per gli ingredienti, ho usato le farine del marchio “Le farine magiche” ma voi potete usare quelle che più preferite, purché contribuiscano a creare un dolce alto, soffice e umido.

Pochi ingredienti e facilmente reperibili, una preparazione veloce e non troppo complessa, un risultato finale apprezzato da tutti.

Cos’altro si può volere di più?

 

 

Ingredienti:

150 gr di farina di soia

50 gr di farina integrale ai 5 cereali

50 gr di farina biologica di cocco

100 gr di zucchero di canna

40 gr di olio di semi di girasole

50 ml di latte di soia (o di riso, come preferite)

25 gr di cacao in polvere

2 banane mature

1 arancia

1/2 bustina di lievito per dolci vegan (io ho usato il cremor tartaro)

scaglie di cocco q.b. per decorare

 

 

 

Procedimento:

In una ciotola unire tutti gli ingredienti secchi: farina, zucchero di canna, cacao in polvere, lievito per dolci, e mescolare.

Sbucciare le banane e tagliarle a rondelle.

Sbucciare l’arancia e tagliarla a spicchi.

In un mixer, frullare le banane e l’arancia per ottenere una purea.

Versare la purea di frutta nella ciotola con gli ingredienti secchi e mescolare con un cucchiaio di legno per amalgamare bene.

Aggiungere il latte di soia e l’olio di semi.

Preriscaldare il forno a 180 gradi.

Ungere uno stampo da torta con un filo di olio e versarvi il composto.

Cuocere la torta in forno caldo a 180 gradi per 45 minuti.

Durante la cottura, non aprire mai il forno: questo gesto fermerebbe la lievitazione e finiremmo per ottenere un dolce basso e duro.

Prima di sfornare la torta, fare la “prova dello stuzzicadenti” per assicurarsi che sia ben cotta.

Una volta sformata, lasciare raffreddare la torta a temperatura ambiente.

Prima di servire, decorare la superficie della torta con scaglie di cocco grattugiato.

Crumble cake

Crumble cake
Crumble cake

CRUMBLE CAKE

Una torta sensazionale, morbida, umida, a base di purea di mele e cannella, perfetta da gustare a colazione o a merenda, magari accompagnata da un bella tazza di the o di caffè.

Io ho usato la purea di mele confezionata, ma voi potete tranquillamente usare le mele fresche e grattugiarle o frullarle.
Una ricetta facile e veloce per un dolce ricco di gusto, dove l’ingrediente insostituibile e’ sicuramente la cannella, il cui aroma profumerà tutta la vostra cucina! Provare per credere!

 

 

INGREDIENTI PER LA TORTA:

250 gr di farina 00
100 gr di zucchero di canna
120 gr di burro a temperatura ambiente
3 cucchiai di miele
2 uova
1 vasetto di yogurt al naturale
70 ml di latte
150 gr di purea di mele
Una bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
Un cucchiaino di cannella in polvere

Per il crumble:
100 gr di farina 00
100 gr di zucchero di canna
75 gr di burro a temperatura ambiente
1 cucchiaino di cannella in polvere

 

 

PROCEDIMENTO:

Preriscaldare il forno a 180 gradi, rivestire una teglia di carta forno e cominciare a preparare la torta.
In una ciotola, lavorare il burro con lo zucchero, per ottenere un composto spumoso.
Aggiungere le uova, il latte, il miele, lo yogurt, e mescolare per amalgamare bene tutti gli ingredienti.
In un’altra ciotola unire la farina, il lievito, la cannella e la vanillina.
Versare pian piano il composto con la farina a quello con le uova, e mescolare di continuo.
Versare il composto ottenuto nella teglia rivestita di carta forno,
Distribuire la purea di mele sulla superficie del composto.
Ora preparare il crumble: con le mani, lavorare in una ciotola il burro, lo zucchero, la farina e la cannella, cercando di ottenere un composto sbricioloso.
Distribuire le briciole sopra lo strato di purea.
Cuocere la torta in forno caldo a 180 gradi per 1 ora.
Sfornare e lasciare raffreddare prima di servire.

Torta al Baileys

Torta al Baileys
Torta al Baileys

Torta al Baileys

Una torta morbida, cioccolatosa, farcita con una soffice crema a base di Baileys e mascarpone, decorata con chicchi di caffè. Il Baileys è un liquore irlandese denso e corposo, dal gusto morbido e zuccherato, a base di whiskey e crema di latte, prodotto a Dublino sin dagli anni ’70; esistono diverse varianti in commercio di questo liquore (al creme caramel, al caffè, al cioccolato e menta, ecc), ma io ho voluto usare la versione originale, giusto per non eccedere con gli aromi presenti nella torta.

Una ricetta facile, veloce, per una torta dal gusto insolito, ideale per stupire gli ospiti con palati esigenti.

 


Ingredienti
:

125 gr di farina 00

120 gr di zucchero (di canna o semolato, come preferite)

70 ml di latte (intero o scremato, a vostra scelta)

1 uovo

30 ml di olio di semi

6 cucchiai di Baileys (4 per la torta + 2 per la crema)

80 gr di mascarpone

10 gr di cacao amaro in polvere

1 bustina di vanillina

1 bustina di lievito in polvere per dolci

Chicchi di caffè o gocce di cioccolato fondente (per decorare)

 


Procedimento
:

In una ciotola, unire lo zucchero, il cacao, la farina setacciata, la vanillina e il lievito, mescolando per ottenere un impasto senza grumi.

Aggiungere l’uovo, il latte e l’olio, continuando a mescolare.

Infine, aggiungere 4 cucchiai di Baileys e mescolare per ottenere un impasto denso e cremoso.

Versare il composto nella teglia rivestita di carta forno e cuocere in forno caldo a 180 gradi per 20 minuti.

Nel frattempo, preparare la crema lavorando, in una ciotola, il mascarpone con 2 cucchiai di Baileys per ottenere una crema omogenea, quindi farla riposare in frigorifero per almeno 1 ora.

Sfornare la torta e farla raffreddare, poi tagliarla a metà e farcirla con meta’ dose crema di Baileys e mascarpone.

Ricoprire la torta con la crema restante, decorare con chicchi di caffè e spolverare con del cacao amaro.

Servire la Torta al Baileys intera o tagliata a fette.