Crea sito

burro di arachidi

Muffin cioccolato e burro d’arachidi

Muffin cioccolato e burro d'arachidi
Muffin cioccolato e burro d’arachidi

MUFFIN CIOCCOLATO E BURRO D’ARACHIDI

o meglio, “muffin tristezza per favore va via”, tortini dove regnano i due colossi della dolcezza, cioccolato e burro d’arachidi, che faranno andare in visibilio i nostri ormoni “abbacchiati”.

Stamattina mi sento giù, mi sono svegliata depressa e con le lacrime agli occhi, ma poi ho visto i raggi del sole filtrare dalla finestra e ho capito che non potevo mandare a monte una così bella giornata per colpa della malinconia.

Avevo bisogno di una dose di cioccolato per cominciare bene la giornata, così mi sono messa ai fornelli e ho preparato questi manicaretti. 

Questi Muffin sono davvero la definizione sul vocabolario del termine “burro”: soffici, si sciolgono in bocca, ultra grassi ma altresì appaganti hai dal primo morso! Perfetti da mangiare a colazione o a merenda, sono una ricetta facile da fare, veloce, con un’unica avvertenza: se non mescolate bene l’impasto, i Muffin lieviteranno pochissimo in forno, quindi occhio all’impasto!!

 

Ingredienti per 6 muffins:
150 gr di farina 00
80 gr di burro d’arachidi
70 gr di zucchero di canna (o semolato, come preferite)
120 ml di latte di soia (va benissimo anche il latte intero/parzialmente scremato, in base ai vostri gusti)
1 uovo
20 gr di cacao amaro in polvere
1 bustina di lievito per dolci vanigliato
Un pizzico di sale

 

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 180 gradi.

In una ciotola, unire gli ingredienti secchi, e cioè la farina, lo zucchero di canna e il lievito per dolci vanigliato.

In un’altra ciotola unire gli ingredienti liquidi, e cioè unire l’uovo, il latte di soia e il burro d’arachidi.

Versare la ciotola con gli ingredienti liquidi in quella con i solidi, e mescolare bene con una spatola o un cucchiaio di legno.

Aggiungere infine il cacao amaro in polvere e mescolare bene per amalgamare tutti gli ingredienti.

Versare il composto in pirottini da Muffin in silicone riempiendoli per metà.

Infornare e cuocere a 180 gradi per 20 minuti.

Sfornare e far intiepidire i Muffin cioccolato e burro d’arachidi.

I Muffin cioccolato e burro d’arachidi si conservano per 2-3 giorni in un contenitore ermetico.

Sandwich di banana

Sandwich di banana
Sandwich di banana

Sandwich di banana

Qualche giorno fa, leggendo un romanzo, ho avuto l’ispirazione per questa ricetta: la protagonista faceva merenda in giardino, con una tazza di cioccolata calda e un sandwich alla banana. Incuriosita dall’idea di mangiare un panino farcito con la banana a fette, sono andata a curiosare sul web e ho scoperto che addirittura il mitico Elvis Presley era un fan di questo sandwich, farcito con burro di arachidi e pancetta affumicata.

La ricetta originale infatti prevede che le fette di pane in cassetta vengano fritte in abbondante olio bollente per poi essere spalmate con generose cucchiaiate di burro di arachidi e infine ricoperte di fette di banane a rondelle e fette di pancetta affumicata soffritte in padella. La verità?? Non mi aspettavo un simile accostamento dolce-salato! Nonostante la mia stima per Elvis, ho deciso comunque di rimanere scettica verso la ricetta originale e ho optato per qualcosa di più “light” (senza frittura) e “tradizionale” (solo sapori dolci, niente combinazione dolce-salato): pane grigliato farcito con cucchiaiate di miele millefiori e fette di banana. Il risultato? Una merenda strepitosa, specie se accompagnata con una tazza di the caldo.

 

Ingredienti per due sandwich:

4 fette di pane in cassetta (io ho usato il pan carrè integrale, ma potete usare anche quello ai cinque cereali o quello semplice, in base ai vostri gusti)

miele millefiori q.b. (se non amate il miele, potete sostituirlo con burro di arachidi, cucchiaiate di Nutella o di marmellata chiara)

1 banana

 

 

Procedimento:

Sbucciare la banana e tagliarla a rondelle.

Tostare il pan carrè per qualche secondo (se non avete il tostapane, potete cuocere il pan carrè al microonde o nel forno tradizionale).

Spalmare sulle fette di pan carrè tostate delle generose cucchiaiate di miele (o di Nutella, burro di arachidi o marmellata).

Distribuire le rondelle di banana sullo strato di miele.

Chiudere i Sandwich di banana e servire subito.