briciolata nutella bimby

Rotolo alla Nutella

Rotolo alla Nutella
Rotolo alla Nutella

ROTOLO ALLA NUTELLA

Il rotolo alla Nutella l’ho assaggiato per la prima volta a casa di mia zia, una quindicina di anni fa (lei si era appena fidanzata con mio zio) e, con quel dolce, la neo-zia acquisita mi ha conquistato!

La dolcezza della Nutella, la friabilità della pasta, come si può non rimanerne incantati?

Questo dolce è senza dubbio uno dei miei preferiti e, più che altro, uno di quelli per i quali non amo l’uso di varianti, come la sostituzione della Nutella con la crema pasticcera o la marmellata: mi piace così com’è e, se la pensate diversamente, siete liberissimi di lasciare a me l’onore di mangiarlo, farò questo sforzo anche per voi 😉😉

All’inizio non riuscivo a capire come mia zia facesse ad arrotolare la pasta su se stessa (la classica sia/nonna gelosa dei suoi trucchi culinari) ma poi, grazie ad un corso di cucina su YouTube, ho capito il trucco! E voi, che ne dite? “Rotoliamo” insieme??

 

Ingredienti:

4 uova
80 gr di zucchero
70 gr di farina
300 gr di Nutella (o crema di nocciole spalmabile)

 

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 180 gradi.
In una ciotola, montare le uova con lo zucchero utilizzando le fruste elettriche.
Aggiungere la farina mescolando dal basso verso l’alto, delicatamente.
Rivestire una teglia di carta forno e trasferirvi il composto creando uno strato omogeneo.
Infornare a 180 gradi e cuocere per circa 10 minuti.
Versare la Nutella in un recipiente e passarla per 30 secondi alla max potenza al microonde per ammorbidirla.
Rovesciare il pan di spagna sopra ad un canovaccio e farcirlo con la nutella.
Arrotolare il pan di spagna facendolo scorrere con il canovaccio.
Avvolgere il rotolo con la carta pellicola e tenerlo in frigorifero fino al momento di servire, in modo che si compatti. Servire il rotolo tagliato a fette, magari con una spolverata di zucchero a velo.

Sbriciolata alle albicocche

Sbriciolata alle albicocche
Sbriciolata alle albicocche

Sbriciolata alle albicocche

Questa credo sia la torta più facile da fare in assoluto perché non richiede una lavorazione particolare, anzi, non deve proprio essere impastata, quindi è super facile!!

Pochi ed economici ingredienti che, amalgamati fra loro, danno vita a un dolce ricco di gusto.

Questa torta può essere farcita con qualsiasi tipo di marmellata (io ho usato quella di albicocche ma voi potete usare anche una marmellata scura come quella di more o di frutti di bosco), Nutella, ricotta e gocce di cioccolato, mascarpone, e chi più ne ha più ne metta.

Non avendo a disposizione una tortiera, ho cotto la torta in una teglia rettangolare e l’ho poi divisa a quadrotti per servirla, come se fosse un Brownies.

Un dolce perfetto da servire ai vostri ospiti come dessert di fine pasto o come merenda, magari accompagnata da una bella tazza di the o un succo di frutta.

 

 

Ingredienti per una teglia rettangolare:

300 gr di farina 00
100 gr di zucchero di canna
2 uova
60 gr di burro a temperatura ambiente
1 bustina di vanillina
1/2 bustina di lievito per dolci
Un pizzico di sale
Un vasetto di marmellata

 

 

Procedimento:

In una ciotola impastare la farina e il burro (a temperatura ambiente) fino ad ottenere un composto sbricioloso.
Aggiungere le uova, lo zucchero di canna, la bustina di vanillina, il lievito per dolci e un pizzico di sale, continuando a sbriciolare con le mani.
Preriscaldare il forno a 180 gradi e rivestire una teglia di carta forno.
Stendere nella teglia metà dell’impasto livellandolo bene, formando così la base della torta.
Spalmare la marmellata sulla base della torta aiutandovi con un cucchiaio o un mestolo di legno, in base alla vostra comodità.
Coprire la marmellata con l’impasto rimasto, formando delle briciole.
Cuocere la torta in forno caldo a 180 gradi per 40 minuti.
Sfornare la Sbriciolata alle albicocche e lasciarla raffreddare prima di servirla.