biscotti al cioccolato bianco

Biscotti mascarpone e cioccolato bianco

Biscotti mascarpone e cioccolato bianco
Biscotti mascarpone e cioccolato bianco

Biscotti mascarpone e cioccolato bianco

Questi biscotti sono una vera delizia: morbidi dischi di pasta frolla farciti con una crema di mascarpone e cioccolato bianco, un’autentica bontà!

La ricetta originale, suggeritami da una cara amica, prevede l’aggiunta di scaglie di cocco nella crema ma io l’ho omessa (non avevo il cocco a disposizione e non volevo rinunciare a preparare ugualmente questi biscottini per la merenda).

E voi che dite: fate la ricetta originale o la mia rivisitazione??

 

 

Ingredienti:

200 gr di farina 00
100 gr di burro
50 gr di zucchero di canna
1 uovo
1 bustina di vanillina
150 gr di mascarpone
30 gr di cioccolato bianco
20 gr di zucchero a velo
2 cucchiai di latte

 

 

Procedimento:

Iniziare preparando la crema al mascarpone e cioccolato bianco.
Sciogliere il cioccolato in un pentolino a bagnomaria o nel microonde (2 minuti alla max potenza).
In una ciotola, unire lo zucchero a velo con il mascarpone, quindi aggiungere il cioccolato bianco sciolto e due cucchiai di latte.
Mescolare delicatamente e, quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, riporre la crema in frigorifero e passare alla preparazione dei biscotti.
In una ciotola, unire la farina, la vanillina e lo zucchero.
Aggiungere il burro a temperatura ambiente e l’uovo e cominciare ad impastare energicamente per ottenere una palla elastica ed omogenea.
Avvolgere la palla nella pellicola e lasciarla riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
Dopo 1 ora, riprendere la palla di impasto dal frigorifero e stenderla su una spianatoia con l’aiuto di un matterello.
Con un coppapasta (o una tazzina da caffè), ritagliare delle formine dalla sfoglia di pasta.
Rivestire una teglia di carta forno e adagiarvi le formine di pasta.
Preriscaldare il forno a 180 gradi.
Cuocere in forno caldo a 180 gradi per 10-15 minuti, fino a doratura.
Sfornare i biscotti e lasciarli raffreddare su una gratella.
Una volta freddi, farcire i biscotti con la crema al mascarpone e cioccolato bianco e richiuderli come un “sandwich”.
Servire subito i Biscotti mascarpone e cioccolato bianco oppure conservarli in un contenitore ermetico per 2-3 giorni.

Tortini al cioccolato bianco

Tortini al cioccolato bianco
Tortini al cioccolato bianco

Tortini al cioccolato bianco

Da piccola mangiavo solo ed esclusivamente cioccolato bianco: lo adoravo!

Poi, con il crescere, sono passata al cioccolato bigusto (il Kinder, per intenderci), poi a quello con le nocciole, il cioccolato al latte ed ora mangio solo il fondente!

Che dire, da un estremo all’altro!

Comunque, non disdegno una tavoletta di cioccolato bianco e tanto meno questi tortini, che sono il dessert perfetto da mangiare dopo cena davanti ad un film alla TV: pochi ingredienti, due minuti al microonde e il gioco è fatto. Cosa si può volere di più?

I tortini dal cuore caldo sono una delle ricette più facili da preparare: basta mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola, versarli in uno stampo e cuocerli al microonde per 1-2 minuti (se non avete il microonde, potete cuocere i tortini nel forno elettrico a 180 gradi per 10-12 minuti).

Per una presentazione degna del favore di uno chef, vi consiglio di servire i tortini dal cuore morbido accompagnati da una spolverata di zucchero a velo, qualche ciuffo di panna montata oppure 1-2 palline di gelato alla vaniglia o al cioccolato fondente (per creare il contrasto caldo-freddo).

 

 

Ingredienti per 3 stampini:

3 cucchiai di farina

1 uovo

1 tavoletta di cioccolato bianco

50 gr di burro

80 gr di zucchero di canna

 

 

Procedimento:

Tritare il cioccolato bianco.

Sciogliere il burro e il cioccolato in un pentolino a bagnomaria, mescolando di continuo per evitare che il cioccolato si attacchi alle pareti del pentolino.

Quando il cioccolato sarà sciolto, spegnere il fuoco e lasciar intiepidire.

Nel frattempo, in una ciotola sbattere l’uovo con lo zucchero.

Aggiungere la farina e mescolare per ottenere un composto senza grumi.

A questo punto, aggiungere anche il cioccolato e mescolare per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Versare il composto ottenuto in 3 stampini adatti al microonde e cuocere per 2 minuti alla max potenza (se usate il forno elettrico tradizionale, dovete cuocere i tortini in forno preriscaldato a 180-200 gradi per 10-12 minuti).

Sfornare e servire i Tortini al cioccolato bianco subito.

Cookies di Ben

Cookies di Ben
Cookies di Ben

COOKIES DI BEN

L’anno scorso, durante una vacanza a Londra, sono andata in un negozio che vende solamente cookies! Oltre 20 tipi di cookies tra cui scegliere, un’impresa veramente ardua!! Volete sapere la mia classifica?? triplo cioccolato (terzo posto), cioccolato bianco e mirtilli (secondo posto), cioccolato bianco e noci macadamia (primo posto).

In questo post Cookies cioccolato bianco e noci vi ho già presentato i cookies per me al primo posto ed ora voglio svelarvi la ricetta dei secondi classificati: croccanti cookies con fiocchi d’avena, cioccolato bianco a pezzetti e mirtilli secchi disidratati. Una ricetta facile e veloce per dei biscotti perfetti da mangiare a colazione o a merenda, magari accompagnati da una tazza di the o di caffè americano.

Ingredienti:

100 gr di farina 00
50 gr di fiocchi d’avena
60 gr di zucchero di canna
60 gr di burro a temperatura ambiente
80 gr di mirtilli secchi disidratati
1 tavoletta di cioccolato bianco
1 uovo
1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
Un pizzico di sale

Procedimento:

In una ciotola, lavorare le uova, il burro e lo zucchero di canna per ottenere un composto omogeneo.
Aggiungere la farina setacciata, i fiocchi di avena, il bicarbonato e il sale e mescolare il tutto delicatamente, con un cucchiaio.
Tritare grossolanamente il cioccolato bianco e aggiungerlo al composto.
Aggiungere anche i mirtilli secchi ed impastare per ottenere un panetto morbido ed elastico.
Avvolgere il panetto nella pellicola e lasciarlo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Nel frattempo, rivestire una teglia di carta forno e preriscaldare il forno a 180 gradi.
Trascorso il tempo di riposo, prendere il panetto e, con le mani, formare delle polpette e disporle sulla teglia rivestita, ben distanziate l’una dall’altra.
Schiacciare le polpette con le dita, in modo da appiattirle leggermente.
Cuocere i cookies in forno caldo a 180 gradi per 20 minuti, fino a doratura.
Sfornare i cookies e farli raffreddare su una gratella per almeno 30 minuti, poi servirli.
Conservare i cookies in una biscottiera o in un contenitore ermetico per 3-4 giorni.

Biscotti black and white

Biscotti black and white
Biscotti black and white

Biscotti black and white

Questa ricetta è perfetta per fare gossip a pancia piena: deliziosi biscottini di pasta frolla ricoperti di cioccolato fondente, da gustare seduti sul divano, insieme a qualche amica ed una bella tazza di the.

Dopo tante perplessità, ho voluto sperimentare la ricetta di una pasta frolla light (senza burro ma con olio extravergine di oliva) scovata sul web, adatta anche a chi segue una dieta vegana per via dell’assenza di prodotti di origine animale. Pochi ingredienti (farina, olio, zucchero, lievito) per preparare una pasta frolla molto buona, friabile, morbida, ideale per preparare non solo biscotti ma anche torte e crostate.

Per la copertura ho optato per una glassa al cioccolato fondente al 70% ma voi potete usare il cioccolato al latte o addirittura il cioccolato bianco; per una ricetta vegana al 100%, vi consiglio di usare il cioccolato fondente Venchi.

 

INGREDIENTI:

100 gr di farina 00

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

1 cucchiaio di zucchero di canna

1 cucchiaio di lievito in polvere

Sale

100 gr di cioccolato fondente (io ho usato la tavoletta fondente al 75%)

 

PROCEDIMENTO:

Versare la farina a fontana su una spianatoia poi aggiungere tutti gli ingredienti e infine l’acqua, amalgamando tutti per ottenere un impasto morbido.

Ricoprire l’impasto con la pellicola e farlo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Stendere l’impasto col mattarello e ritagliare dei dischetti con un tagliabiscotti o con una tazzina da caffè.

Rivestire una teglia di carta forno, sistemarvi i dischetti e cuocere in forno caldo a 180 gradi per 10-12 minuti, fino a doratura.

Sfornare i biscotti e farli raffreddare su una gratella.

Sciogliere il cioccolato in un pentolino a bagnomaria.

Immergere i biscotti solo per metà nel cioccolato fuso poi adagiare i biscotti sulla carta forno.

Una volta terminata l’operazione per tutti i biscotti, lasciar asciugare i biscotti per almeno un’ora a temperatura ambiente.

Servire i Biscotti black and white e conservarli in un contenitore ermetico per 2-3 giorni.

Cookies cioccolato bianco e noci

Cookies cioccolato bianco e noci
Cookies cioccolato bianco e noci

Cookies cioccolato bianco e noci

I cookies al cioccolato bianco e noci sono una variante dei famosi cookies con le gocce di cioccolato, una ricetta sicuramente degna di nota! Friabili e burrosi biscotti da mangiare a colazione inzuppati nel cappuccino, a merenda insieme ad una tazza di the o dopo cena, seduti sul divano davanti ad un bel film alla tv.

Non credo esista al mondo una persona che non ami questi biscotti: per me sono una vera droga, il mio angolo felice quando tutto va storto e ho bisogno di amore, coccole e dolcezza.

 

Ingredienti per 10 cookies grandi:

125 gr di burro

60 gr di zucchero bianco

60 gr di zucchero di canna

1 bustina di vanillina

1 pizzico di sale

1 uovo

200 gr di farina 00

1 bustina di lievito per dolci

100 gr di cioccolato bianco

20 gr di noci tritate

 

 

Procedimento:

In una ciotola lavorare il burro e lo zucchero per ottenere un composto soffice e cremoso.

Aggiungere anche la vanillina, l’uovo è un pizzico di sale e continuare a mescolare.

Tritare la tavoletta di cioccolato bianco con un coltello da cucina.

Aggiungere la farina, il cioccolato tritato, le noci e il lievito, ed impastare per ottenere infine una bella palla di pasta omogenea.

Avvolgere la palla nella pellicola e lasciarla riposare in frigorifero per almeno 1 ora.

Dopo un’ora, prendere la pasta dal frigorifero, togliere la pellicola e, su una spianatoia, modellare la pasta per creare un salsicciotto di circa 10 cm di diametro.

Avvolgere il salsicciotto nella carta forno e far riposare in frigorifero per un’altra ora.

Preriscaldare il forno a 230 gradi.

Dopo un’ora, togliere il salsicciotto dal frigo e usare la carta forno per rivestire una teglia.

Tagliare il salsicciotto in fette non troppo sottili con un coltello da cucina e distribuire ogni biscotto sulla teglia rivestita.

Cuocere in forno caldo a 230 gradi per circa 10 minuti, poi sfornarli e lasciarli raffreddare su una gratella per almeno 10 minuti.

Servire i Cookies cioccolato bianco e noci accompagnati con una tazza di the o di cioccolata calda.

 

Biscottoni

Biscottoni
Biscottoni

Biscottoni

Quando mia nonna mi ha messo davanti un vassoio con questi biscotti, mi ha detto: “Mangiali a colazione! Sono meglio di quelli di Banderas!”.

Io l’ho guardata scettica, poi ho allungato la mano, ne ho predo uno e l’ho assaggiato: il mio primo pensiero??

“Mah, biscotti normalissimi… non valgono neanche la pena di accendere il forno..” poi ne ho mangiato un altro (per scrupolo), poi un altro ancora e , in un batter d’occhio, ne avevo mangiati ben 5 e non a colazione, bensì prima di pranzo!! Incredibile!

Come si può cadere vittima di un biscotto senza cioccolato o marmellata, preparato solo con farina, zucchero, uova e scorza di limone??

Si, un biscotto senza glassa, senza codette, senza farcitura… ecco, questa è la magia dei Biscottoni: ti conquistano con la loro semplicità! Nonna batte Banderas 1 a 0!

Ingredienti:

600 gr di farina 00

3 uova

80 ml di latte (intero o scremato, in base ai vostri gusti)

100 ml di olio di semi

150 gr di zucchero (io ho usato lo zucchero di canna ma va bene anche il semolato)

1 bustina di ammoniaca per biscotti

2 limoni

Procedimento:

Grattugiare la scorza di due limoni.

Rivestire una teglia di carta forno e preriscaldare il forno a 180 gradi.

In una ciotola, rompere le uova e sbatterle con lo zucchero, il latte l’olio di semi e una bustina di ammoniaca per dolci, mescolando bene per ottenere un composto omogeneo.

Aggiungere lentamente la farina, mescolando di continuo per ottenere un panetto elastico, morbido e leggermente appiccicoso.

Suddividere il panetto ottenuto in tanti bastoncini non troppo sottili nè spessi, ma della misura perfetta per essere inzuppati nel latte o nel cappuccino.

Disporre i biscotti sulla teglia rivestita di carta forno, ben distanziati l’uno dall’altro, e rigare ogni biscotti con i rebbi di una forchetta (questo passaggio è opzionale: potete anche lasciare i biscotti senza “righe” finali).

Spolverare i biscotti con qualche cucchiaio di zucchero poi infornare e cuocere in forno caldo a 180 gradi per 25 minuti, fino a doratura.

Sfornare i biscotti, disporli su una gratella e lasciarli raffreddare a temperatura ambiente.

Conservare i Biscottoni per 3-4 giorni in un sacchetto o in una scatola ermetica, e consumarli a colazione o a merenda, inzuppati nel the, nel latte o, dulcis in fundo, nella cioccolata calda. Gnam!!!!!!!!!!!!!