Spiedini di carne
Spiedini di carne

Spiedini di carne

Gli Spiedini di carne sono un gustoso secondo piatto di carne, non eccessivamente dispendioso e adatto da consumare durante le cene estive in giardino o in veranda.

Per la preparazione degli spiedini, ho usato solo carne (pollo, manzo e maiale), omettendo le verdure (peperoni e zucchine), ma voi potete aggiungerle rendendo i vostri spiedini ancora più gustosi.

Per la cottura, potete optare per l’uso del forno elettrico tradizionale (tempo 5-10 minuti), il barbecue o addirittura una bistecchiera o una griglia rovente (tempo max 14-15 minuti).

Uno dei segreti per rendere super gustosi questi spiedini? Il lardo che, posizionato tra i pezzi di carne, si scioglierà durante la cottura contribuendo a far rimanere la carne tenera e morbida.

 

 

Ingredienti per 2 spiedini:

per gli spiedini:

100 grr di pollo (usate le sovraccosce o in petto)

100 gr di scamone

1 fetta di lardo di colonnata

per la marinatura:

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

1/2 bicchiere di birra

1 rametto dii rosmarino

sale, pepe

 

 

Procedimento:

Cominciare preparando la marinatura.

In una ciotola unire l’olio extravergine di oliva con la birra, il rosmarino, un pizzico di sale e una spolverata di pepe.

Mescolare bene per creare un’emulsione densa.

Tagliare il pollo, lo scamone e il lardo di colonnata a cubetti.

Infilare la carne sugli spiedini alternando un pezzo di pollo, uno di scamone e uno di lardo.

Adagiare gli spiedini su un piatto da portata (o un vassoio) e irrorarli con la marinatura, quindi riporli in frigorifero per 1-2 ore, in modo che la carne assorba il liquido.

Cuocere gli spiedini su una bistecchiera (o una griglia) rovente, per circa 10-15 minuti, girandoli su entrambi i lati a metà cottura.

In alternativa, cuocere gli spiedini in forno caldo a 180-200 gradi per 5-10 minuti, adagiando gli spiedini su una teglia rivestita di carta forno.

L’accompagnamento ideale per questi gustosi spiedini?? Un’insalata fresca o un contorno di verdure grigliate miste, come ho fatto io.