Paella terra e mare
Paella terra e mare

Paella terra e mare

Questa ricetta è una variante della famosa paella spagnola, che unisce i sapori della terra (pollo, piselli, pomodori) a quelli del mare (i frutti di mare).
L’origine del nome “paella” è legato dal nome della pentola nella quale si cucina questa ricetta, cioè la “paellera”, una padella con due manici, ampia (con diametro di almeno 20 cm) e dai bordi alti.

Una curiosità: nel 2001 venne preparata una paella che entrò nel Guinness dei primati per le sue dimensioni: in una padella di 21 metri e 16 cm di diametro furono cotte 1.100.000 razioni di paella, con 6.000 kg di riso, 12.000 kg di carne (pollo, coniglio), 5.000 kg di verdure miste!

La ricetta che vi presento è per una paella di mare per due persone, un piatto semplice che vi aiuterà a far colpo sui vostri ospiti, chiaramente accompagnata da una bella sangria.

 

Ingredienti per 2 persone:

100 gr di riso
1 peperone rosso
200 gr di misto di pesce surgelato (io l’ho comprato sfuso e aveva gamberetti, cozze e totani)
100 gr di petto di pollo
Una manciata di piselli surgelati
1/2 bicchiere di vino bianco
2 pomodori
1 bustina di zafferano
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di olio
200 ml di brodo vegetale
Peperoncino, sale

 


Procedimento
:

Tagliare il petto di pollo a dadini.
Lavare e tagliare il peperone a strisce sottili.
In una padella, rosolare uno spicchio d’aglio con due cucchiai di olio.
Quando l’aglio sarà dorato, aggiungere il mix di pesce, il pollo, il peperone e i piselli e cuocere a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto,
Sfumare con il vino bianco.
Tagliare i pomodori e aggiungerli in padella insieme a un pizzico di peperoncino, e continuare la cottura.
Versare il brodo di pesce e mescolare.
Aggiungere la bustina di zafferano e mescolare.
Quando il brodo comincerà a bollire, versare il riso e cuocere per circa 15 minuti, mescolando per evitare che il riso si attacchi alla padella.
Servire la paella ben calda, accompagnata da un bel bicchiere di sangria.

 

2 Commenti su Paella terra e mare

I Commenti sono chiusi.