Crea sito

Gelato alle nocciole

Gelato alle nocciole
Gelato alle nocciole

Gelato alle nocciole

un gelato soffice e cremoso,preparato senza gelatiera e con latte fresco.

Da piccola odiavo il gelato alla nocciola perché era a metà strada tra il ghiotto cioccolato e il “dietetico” fiordilatte.

E invece ora ho cominciato ad apprezzarlo, un po’ come il pistacchio 😉

Un gelato semplice da realizzare, perfetto per essere servito con un topping al cioccolato, cialde e granella di nocciole.

A volte il gelato sembra un dessert scontato ma fidatevi che, se presentato nel modo giusto, può farvi fare un figurone con i vostri ospiti.

Ingredienti:
200 ml di panna fresca
200 ml di latte fresco
2 uova
80 gr di zucchero di canna
150 gr di pasta di nocciole

Procedimento:

Iniziare mettendo la ciotola che useremo per contenere il gelato in freezer, in modo che si raffreddi bene.

In una ciotola, sbattere i tuorli con lo zucchero di canna e il latte, fino ad ottenere un composto spumoso.

Trasferire il composto in un pentolino e porre sul fuoco a fiamma media, mescolando di continuo fino a portarlo a bollore.

Quando il composto starà per bollire, spegnere la fiamma e lasciar intiepidire.

Unire al composto la pasta di nocciole e mescolare bene con un cucchiaio di legno, in modo da amalgamare bene gli ingredienti.

Quando il composto ottenuto sarà completamente freddo, versarlo nella ciotola messa precedentemente nel freezer e riporre di nuovo in freezer per 30 minuti.

Dopo 30 minuti, riprendere il composto e frullarlo (o mescolarlo con un cucchiaio di legno), poi rimetterlo in freezer e ripetere la stessa operazione per 6 volte.

Questa operazione va fatta ad intervalli regolari di 30 minuti in modo da rompere i cristalli di ghiaccio che si formeranno durante il tempo di riposo in freezer, ed ottenere un gelato morbido e cremoso.

Servire il gelato con delle cialde, ciuffi di panna fresca, topping al cioccolato o granella di nocciole.