Cookies e the delle 17
Cookies e the delle 17

Cookies e the delle 17

Ieri ho cominciato a leggere un romanzo che presenta tutti i vari tipi di the in commercio, ne descrive la storia, le proprietà, e addirittura sostiene che esista un the diverso per ogni persona: ad esempio, il the bianco e’ il the delle persone calme e riflessive, esigenti, incapaci di perdonarsi, coloro che cercano emozioni  e non sensazioni forti.

Il the verde invece è il the delle persone misteriose, intriganti, che sanno prendersi cura delle persone che amano, delle persone capaci di dare grande dolcezza.

Addirittura, nel romanzo si sostiene che i segreti per un the infallibile siano 3: la temperatura, l’acqua (“se la vita è come una tazza di tè, significa che qualcuno di noi sarà l’acqua e qualcun altro il tè”), il tempo di infusione.

E così oggi, in questo sabato pomeriggio romano, ho deciso di prepararmi una bella merenda a base di the bianco (appena acquistato!) e biscotti! Devo dire che la situazione mi ha ricordato il mio ultimo viaggio a Londra: in tutti i grandi magazzini che ho visitato (Harrods, Selfridges, Fortnum and Mason, Marks and Spencer, Liberty) ho trascorso almeno un’ora al reparto dei the e degli infusi (comprandone di tutti i tipi, altro che scarpe e borse!) e altrettanto tempo al reparto dedicato ai biscotti (i miei preferiti? I cookies con le scaglie di cioccolato bianco di Harrods!), e poi, come se non bastasse, sono andata persino da Tesco, dove ho comprato due scatole di the ai frutti di bosco e mirtilli ke ho sorseggiato tutte le sere durante il soggiorno inglese, prima di andare a letto.

E poi, per non farmi mancare proprio nulla, a Londra ho anche gustato un vero british afternoon tea da Brown’s (tartine con cetrioli, salmone, uova sode, biscottini al burro, tortine inglesi con marmellata) e ricordo di aver provato la sensazione di trovarmi in una puntata di Downton Abbey: l’atmosfera decadente, il locale semplicemente stupendo…

Comunque, bando alle ciance: la merenda di oggi prevede the bianco e biscottini alla cannella di Martha Stewart. Vi aspetto?

 

 

INGREDIENTI PER 20 BISCOTTI:

150 gr di farina

1 bustina di lievito vanigliato

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaino di cannella in polvere

4 cucchiai di burro a temperatura ambienfe

100 gr di zucchero di canna

1 uovo

 

 

PROCEDIMENTO:

In una ciotola, mescolare la farina, il lievito, il sale e la cannella.

In un’altra ciotola unire lo zucchero e il burro e mescolare bene fino ad ottenere una crema soffice.

In un piatto, sbattere l’uovo con la vanillina.

Aggiungere l’uovo alla ciotola con burro e zucchero e, gradualmente, aggiungere gli ingredienti secchi continuando sempre a mescolare.

Impastare ottenendo un composto liscio, formare una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e lasciarla a riposare in frigo per almeno un’ora.

Trascorso il tempo di riposo, estrarre l’impatto dal frigo e stenderlo su una spianatoia con l’aiuto di un matterello.

Con l’aiuto di un taglia biscotti (io a forma di cuore), tagliare i vostri biscottini.

Rivestire una teglia di carta forno e adagiarvi i biscottini.

Cuocere i biscotti in forno caldo a 180 gradi per 10-15 minuti, rigirando i biscotti a metà cottura.

Buona merenda con Cookies e the delle 17!