Ciambellone leggero
Ciambellone leggero

CIAMBELLONE LEGGERO

Il ciambellone è uno di quei dolci che le nonne ci preparavano sempre da piccoli, da mangiare a merenda o a colazione, insieme a un bel bicchiere di latte.

Come dimenticare le merende alle 4 del pomeriggio con succo di frutta (per me, rigorosamente all’albicocca) e due fette di ciambellone (a me piaceva solo il ciambellone marmorizzato e, le prime a finire nella mia pancia, erano quelle con un maggior quantitativo di cioccolato): ah, bei ricordi!

La ricetta di questo ciambellone non è quella “della nonna” poiché priva di grassi e quindi più leggera, perfetta per chi vuole evitare di ingurgitare troppe calorie: ingredienti semplici, genuini, si mescolano per creare una torta soffice, originale e leggera, praticamente un sogno!!!

Nell’impasto io ho usato anche la farina di riso per rendere il dolce più morbido, ma si tratta di un ingrediente che potete tranquillamente evitare, usando solo 350 gr di farina 00: il risultato sarà sicuramente ottimo!!
Adoro mangiare questo ciambellone a merenda, insieme ad una tazza di the alla vaniglia… E voi, cosa ne pensate?

 

INGREDIENTI:

200 gr di farina 00
150 gr di farina di riso
250 gr di yogurt greco 0% di grassi
200 gr di frutti di bosco surgelati
200 gr di zucchero di canna
50 ml di latte di soia
3 uova
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
Zucchero a velo (per decorare)

 

 

PROCEDIMENTO:

Preriscaldare il forno a 180 gradi.
In una ciotola, sbattere le uova con lo zucchero di canna, per ottenere un composto spumoso.
Aggiungere la farina setacciata, il lievito, lo yogurt greco, il latte, la vanillina, e mescolare bene per amalgamare tutti gli ingredienti ed ottenere un composto senza grumi.
Aggiungere anche i frutti di bosco e mescolare delicatamente.
Versare il composto in uno stampo da ciambellone in silicone e cuocere in forno caldo a 180 gradi per 30 minuti.
Sfornare e far raffreddare.
Prima di servire, spolverare il ciambellone con lo zucchero a velo.