Pasta con il sugp alla genovese

Pasta con sugo alla genovese

La pasta con sugo alla genovese è un classico
della cucina partenopea che insieme al ragù
non può mancare sulle tavole napoletane
la domenica a pranzo e la pasta che preferisco
per questo ottimo sugo sono gli ziti spezzati.
Amo le tradizioni e amo la mia cucina napoletana,
sono stata fortunata ad avere una nonna che mi ha fatto amare la cucina e con i suoi racconti e aneddoti mi riportava indietro nel tempo.

Pasta con il sugp alla genovese
  • DifficoltàMedia
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta con il sugo alla genovese

  • 320 gpasta (ziti spezzati)
  • 750 gmuscolo tagliato a pezzi
  • 1 kgcipolle dorate
  • 1carota
  • Mezza costadi sedano bianco
  • 1 bicchieredi vino rosso
  • 1 bicchiered’acqua
  • 3pomodorini
  • 1 cucchiainodi zucchero
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • sale

Preparazione della pasta con sugo alla genovese

  1. Pasta con il sugo alla genovese 1

    La prima cosa da fare è quella di tritare il sedano e la carota.

    Dopodiché affettare le cipolle.

    In una pentola capiente mettere l’olio extra vergine d’oliva e far soffriggere la carota, il sedano e un po’ di cipolla.

    Successivamente aggiungere la carne, farla rosolare.

    A questo punto aggiungere il resto delle cipolle.

    Una volta che le cipolle si saranno ammorbidite e avranno cacciato un poco della loro acqua, aggiungere un bicchiere d’acqua, i pomodorini, il sale, lo zucchero e il vino

    far cuocere il tutto lentamente a fiamma bassa con il coperchio, per un paio d’ore, rigirando di tanto in tanto.

    Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, io ho usato gli ziti spezzati, ma va bene qualunque formato di pasta purché sia corta,

    condire la pasta con il sugo alla genovese

    spolverizzare con parmigiano grattugiato o se preferite del pecorino romano e del pepe.

    Servire caldo e buon appetito 🙂

  2. Pasta con il sugo alla genovese 2

    Ziti spezzati

Per altre ricette

Cliccando qui troverai un’atra ricetta della tradizione napoletana, i friarielli che sono ottimi da accompagnare come contorno vicino alla carne alla genovese.

Seguimi sui social

Se ti è piaciuta questa ricetta o se decidessi di farla, lascia pure un commento o mandami una foto, la metterò sulla mia pagina facebook e sulla pagina del blog che ho creato apposta per le ricette fatte da voi, grazie per essere passata sul mio blog.

Se ti va seguimi sulla mia pagina facebook che trovi qui.

/ 5
Grazie per aver votato!