Madeleine dolcetti francesi 1

Madeleine dolcetti francesi

Madeleine dolcetti francesi soffici,
ciò che li contraddistingue oltre alla
forme classica di conchiglia e l’aroma
di mandorle, sono ottimi da accompagnare
con una tazza di tè.
Questi dolcetti sono i preferiti di mio marito, quindi mi ritrovo
a farli spesso, in qualche modo dobbiamo pure accontentarli questi mariti,
a parte gli scherzi, se non avete lo stampo per le Madeleine vi consiglio vivamente di procurarvelo soprattutto se avete un marito a cui piacciono questi deliziosi dolcetti 😉

Madeleine dolcetti francesi 1
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • CucinaFrancese

Ingredienti per le madeleine dolcetti francesi

  • 100 gfarina 00
  • 100 gburro
  • 2uova (a temperatura ambiente)
  • 100 gzucchero
  • 1 cucchiainolievito per dolci
  • 5 goccearoma di mandorle
  • 1buccia di limone (grattugiata)
  • 1 pizzicosale

Strumenti

  • Stampo per Madeleines

Preparazione delle madeleine dolcetti francesi

  1. Madeleine dolcetti francesi 2

    Per prima preriscaldare il forno a 200°.

    Dopodiché far fondere il burro in un pentolino, a fiamma bassa, e farlo raffreddare.

    In una ciotola montare le uova con lo zucchero, per un paio di minuti, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso,

    a questo punto aggiungere la farina e il lievito setacciati, un pizzico di sale, mescolare brevemente, giusto il tempo che si incorporino,

    ora continuando a mescolare aggiungere il burro a filo , l’aroma di mandorle e la buccia grattugiata dl limone.

    Far riposare l’impasto per 10 minuti, dopodiché imburrate e infarinate uno stampo per madeleine , riempite le cavità , rimanendo leggermente sotto il bordo, poiché crescono in cottura.

  2. Madeleine dolcetti francesi

    Infornare a 200° per una decina di minuti, fino a quando non si sarà formata la tipica gobbetta e si saranno dorate.

    Sfornare, togliere subito dallo stampo e far raffreddare.

    Le nostre madeleine sono pronte.

Conservazione

Le madeleine si conservano diversi giorni in una scatola di latta.

Per altre ricette

Cliccando qui troverai a ricetta della torta delle tre tazze, mentre se clicchi qui troverai la ricetta dei biscotti al cocco.

Seguimi sui social

Se ti è piaciuta questa ricetta o se decidessi di farla, lascia pure un commento o mandami una foto, la metterò sulla mia pagina facebook e sulla pagina del blog che ho creato apposta per le ricette fatte da voi, grazie per essere passata sul mio blog.

Se ti va seguimi sulla mia pagina facebook che trovi qui.

/ 5
Grazie per aver votato!