Crea sito

Tiramisu mimosa

Oggi vi propongo una variante della torta mimosa, per festeggiare la donna l‘8 marzo e non solo. Realizzeremo il tiramisù mimosa, una ricetta nata dall’unione di due grandi classici della pasticceria italiana. Nonostante la torta mimosa sia molto semplice da preparare in casa, ciò che preoccupa è la sua decorazione. In effetti la torta mimosa altro non è che pan di Spagna, crema diplomatica e bagna leggermente alcolica. Eppure attaccare tutti quei quadratini di pan di Spagna per la decorazione, in alcuni casi, può essere difficoltoso. Bene non ci pensiamo più perché con il tiramisu mimosa abbiamo risolto il problema. Forse il termine tiramisu non è del tutto appropriato in questa ricetta, in quanto mancano il mascarpone e i savoiardi. Ma la stratificazione, il gusto morbido della crema diplomatica e l’aspetto visivo ricordano in tutto il tiramisu’. Preparare questo dolce è molto semplice, quindi mettiamoci all’opera e allacciamo i grembiuli.

LEGGI ANCHE: tiramisu’ classico monoporzione

tiramisu mimosa
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per il pan di spagna

  • 125 guova intere (a temperatura ambiente)
  • 90 gzucchero
  • 75 gfarina 00
  • 25 gfecola di patate
  • q.b.scorza di limone (non trattato)

ingredienti per la crema diplomatica

  • 250 mllatte
  • 150 mlPanna fresca liquida
  • 50 gzucchero
  • 25 gzucchero a velo
  • 10 gamido di riso
  • 10 gamido di mais
  • 2tuorli
  • q.b.scorza di limone

Ingredienti per la bagna al limoncello

  • 100 mlacqua
  • 50 gzucchero
  • 30 mlliquore limoncello

Strumenti

  • 1 Sac a poche
  • 1 Bocchetta liscia

Preparazione del pan di spagna

  1. Iniziamo la preparazione del tiramisu’ mimosa, dal pan di spagna. Rompiamo le uova in una ciotola, uniamo lo zucchero e la scorza di limone e iniziamo a montare. Il composto dovrà quadruplicare il suo volume. Mentre le uova montano imburriamo la teglia e setacciamo la farina unitamente alla fecola. Una volta raggiunto il volume desiderato spegniamo la planetaria e incorporiamo la farina manualmente dal basso verso l’alto. Inforniamo per 20-25 minuti a 180 gradi, in forno preriscaldato. Ricordiamoci di non aprire il forno fino a quando il pan di spagna sarà giunto a cottura.

  2. Il secondo passo è quello di preparare la crema pasticcera. Io sono solita prepararla con il forno a microonde. In un contenitore adatto a questo tipo di cottura versiamo i tuorli, lo zucchero, la scorza di limone e gli amidi. Con una frusta mescoliamo fino ad incorporare tutti gli ingredienti. Aggiungiamo poco alla volta il latte previsto dalla ricetta, per non formare grumi e inforniamo. Selezioniamo il timer: 3 min alla massima potenza. Trascorso il tempo apriamo e mescoliamo con la frusta manuale. Se la crema risulta ancora troppo liquida aumentiamo di un minuto il tempo di cottura. Copriamo la superficie con un po’ di pellicola trasparente per non formare la crosticina. Lasciamola freddare.

  3. Intanto prepariamo la bagna. In un pentolino portiamo ad ebollizione acqua e zucchero. Lasciamo bollire per qualche minuto. Facciamo raffreddare ed aggiungiamo il limoncello. Bene, anche la bagna è pronta. Ora montiamo la panna semilucida. Quando la crema pasticcera avrà raggiunto una temperatura di 30 gradi uniamola alla panna mescolando dal basso verso l’alto. Ultima cosa da fare prima di montare il tiramisu mimosa è tagliare il pan di spagna a cubetti. Per un aspetto estetico eliminiamo la crosticina scura.

  4. A questo punto prendiamo due bicchieri. Iniziamo con un primo strato di cubetti di pan di spagna che bagneremo con due cucchiai di bagna, Con un sac a poche versiamo il primo strato di crema. Ripetiamo l’operazione una seconda volta. Concludiamo con cubetti decorativi a ricordare il bel fiore che simboleggia le donne. Il tiramisu mimosa è completo. Che sia un omaggio a tutte le donne non solo per l’8 marzo ma tutti i giorni dell’anno.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.