Crea sito

Spaghetti aglio olio e peperoncino con crudo di salmone

Ciao a tutti e bentornati nel blog di una cena per due. Oggi prepariamo insieme uno spaghetto molto appetitoso e al tempo stesso facile da preparare. Una rivisitazione in chiave moderna di un grande classico. Gli spaghetti aglio, olio e peperoncino con crudo di salmone, sono un primo piatto che si prepara in poco tempo. E’ una ricetta molto elegante adatta in tutte quelle occasioni in cui si voglia stupire senza spendere troppo. Ovviamente è il top per una cena romantica, magari al posto del classico spaghettino di mezzanotte. Gli spaghetti aglio, olio e peperoncino regalano un esplosione di gusto al palato. Il piccante del peperoncino, la delicatezza del salmone e il dolce della salsa al pomodoro sono un mix vincente. Ricordiamoci solo di una cosa. Come tutte le ricette con pesce crudo, il salmone va abbattuto in congelatore per 24 ore. Questa operazione permette, infatti, di poter mangiare pesce crudo in sicurezza rimuovendo eventuali parassiti presenti. Se compriamo un trancio di salmone intero, ricaviamone un filetto con il coltello sfilettatore e congeliamolo. Inizieremo la preparazione dalla tartare e il resto è un gioco da ragazzi. Ora non ci resta altro che metterci ai fornelli per preparare i nostri spaghetti aglio, olio e peperoncino con crudo di salmone.

LEGGI ANCHE:
Spaghetti alle vongole e pomodorini confit
Spaghetti con asparago di mare

Spaghetti aglio olio e peperoncino con crudo di salmone
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per la tartare di salmone

  • 150 gfiletto di salmone
  • 1limone (succo e scorza)
  • q.b.sale di Maldon
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.finocchietto selvatico

Per la salsa di pomodorini

  • 250 gpomodorini ciliegino
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 30 gpangrattato
  • 10 gzucchero
  • sale
  • q.b.basilico fresco

Per gli spaghetti piccanti

  • 200 gspaghetti
  • 1 spicchioaglio
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1peperoncini piccanti
  • q.b.sale

Preparazione della tartare di salmone

  1. Eccoci arrivati alla preparazione degli spaghetti aglio, olio e peperoncino con crudo di salmone. La cosa più importante è scongelare la sera prima il filetto di salmone. Per evitare sbalzi di temperatura al pesce mettiamolo a scongelare in frigorifero. In questo modo non subirà shock termici e sarà più sicuro. Una volta scongelato tagliamolo a cubetti. Mettiamo in un contenitore a chiusura ermetica Il succo e la scorza del limone. Uniamo il salmone, giriamolo e copriamolo bene con il liquido. Chiudiamo e mettiamo in frigo per due ore circa.

  2. Trascorso il tempo necessario scoliamo il salmone dalla marinatura. All’occorrenza asciughiamolo leggermente con un foglio di carta da cucina. Uniamo l’olio, il sale e un pizzico di finocchietto selvatico. Mescoliamo bene e lasciamola in frigo fino al momento di usarla.

Preparazione dei pomodorini al forno

  1. Mentre il pesce è in marinatura occupiamoci dei pomodorini. Laviamoli e tagliamoli a metà, disponiamoli su una placca da forno e condiamoli con olio, sale, zucchero e basilico spezzettato. Completiamo con il pangrattato e inforniamoli a 160 gradi per 12-13 minuti. Trascorso il tempo di cottura mettiamoli in una ciotola e frulliamo con il mixer ad immersione. Mettiamo da parte la salsa ottenuta.

Preparazione degli spaghetti aglio olio e peperoncino

  1. Ora è tutto pronto, manca solo la pasta. Prendiamo una padella, mettiamo aglio olio e peperoncino. Lasciamo rosolare a fiamma bassa. Intanto portiamo ad ebollizione abbondante acqua salata. Cuociamo gli spaghetti e scoliamoli al dente. Mantechiamo in padella aggiungendo, se necessario, un po’ d’acqua di cottura della pasta. Spegnamo e componiamo il piatto.

  2. Adagiamo sul fondo un po’ di salsa di pomodorini, gli spaghetti aglio olio e peperoncino e per finire la tartare di salmone. Il gioco è fatto, gli spaghetti aglio olio e peperoncino con crudo di salmone sono pronti per essere gustati.

  3. Se la ricetta ti è piaciuta lasciami tante stelline e condividila sui tuoi social, per aiutarmi a pubblicare ricette sempre più gustose.

    L’articolo contiene link di affiliazione di amazon icona

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.