Crea sito

Tortiglioni con carciofi speck e uova di quaglia

Per un piatto insolito ho preparato dei tortiglioni con carciofi speck e uova di quaglia, quest’ultime cucinate come in una classica pasta alla carbonara. In questo caso, dato la dimensione piccolissima di queste uova, ho preferito tenere anche gli albumi. Un sugo semplice, ma saporito con i carciofi, prima lessati, poi saltati in padella con lo speck e le uova di quaglia, l’ingrediente “speciale” di questa gustosa ricetta. Prova anche lo sformato di verdure con uova di quaglia e la tartare di manzo con uova di quaglia.
Se ti piace questa ricetta e non vuoi perderti le altre, seguimi sulla mia pagina Facebook “Una cameriera in cucina” o nel gruppo dedicato.

tortiglioni-carciofi-speck-uova-quaglia
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gTortiglioni
  • 600 gCarciofi (surgelati)
  • 160 gSpeck
  • 20Uova di quaglia
  • 2Scalogno
  • q.b.Parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale fino
  • q.b.Pepe nero

Strumenti

  • Bilancia pesa alimenti
  • Padella
  • Tagliere
  • Coltello
  • Colino / Scolapasta
  • Cucchiaio di legno
  • Ciotola
  • Grattugia

Preparazione

  1. Per preparare i tortiglioni con carciofi speck e uova di quaglia per prima cosa mettete a lessare i carciofi surgelati in una pentola con acqua fredda, cuocendoli per 10 dalla bollitura.

  2. Quando questi iniziano a bollire, in un’altra pentola mettete a scaldare anche l’acqua per cuocere la pasta. Poi buttatela non appena bolle e cuocetela per 10 minuti.

  3. Mentre i carciofi e la pasta cuociono, prendete lo speck e tagliatelo a striscioline. Poi in una ciotola rompete le uova di quaglia, aggiungete il formaggio grattugiato, il pepe e sbattetele con una forchetta.

  4. Trascorsi i minuti di cottura dei carciofi, scolateli bene, tagliateli in pezzi più piccoli e versateli in una padella con l’olio extravergine d’oliva. Fateli leggermente dorare poi unite lo speck tagliato.

  5. Scolate anche la pasta, tenendo da parte poca acqua di cottura, unitela ai carciofi e allo speck in padella. Fatela saltare con qualche cucchiaio di acqua di cottura poi toglietela da fuoco e versate le uova sbattute.

  6. Mescolate con un cucchiaio di legno, aggiungete il sale, il pepe e ancora una spolverata di formaggio grattugiato. Servitela ben calda, buon appetito!!!

/ 5
Grazie per aver votato!