Crea sito

Risotto light al radicchio e vino rosso

Con questo tempo grigio mi è venuta voglia di risotto light al radicchio e vino rosso buonissimo, leggero e con pochi grassi!!! Per renderlo più delicato ho usato lo scalogno al posto della cipolla e non ho aggiunto il burro, ma solamente un buon olio extravergine d’oliva e poco formaggio grattugiato per mantecare. Se volete più ricco potete aggiungere anche delle noci tritate.
Se ti piace questa ricetta e non vuoi perderti le altre, seguimi sulla mia pagina Facebook “Una cameriera in cucina” o nel gruppo dedicato.

risotto-light-radicchio-vino-rosso
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaSalutare

Ingredienti

  • 800 mlbrodo vegetale (circa)
  • 144 griso Carnaroli
  • 100 gradicchio (peso netto)
  • 2 cucchiainiGrana Padano DOP (grattugiato)
  • 1scalogno (o mezza cipolla)
  • q.b.vino rosso
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale fino
  • q.b.pepe nero

Strumenti

  • Bilancia pesa alimenti
  • Tagliere
  • Coltello
  • Pentolino
  • Tegame
  • Cucchiaio di legno
  • Mestolo

Preparazione

  1. Per preparare il risotto light al radicchio e vino rosso per prima cosa lavate e tagliate a striscioline qualche foglia di radicchio poi tritate finemente lo scalogno. In seguito mettete a scaldare il brodo vegetale.

  2. In un tegame versate l’olio extravergine d’oliva, non molto, fate rosolare lo scalogno poi unite il riso, facendolo tostare fuoco medio. Quando questo è tostato, sfumate con il vino rosso.

  3. Aggiungete ora il radicchio e poco brodo alla volta, mescolando con un cucchiaio di legno. Cuocete il risotto a fuoco medio-basso per circa 20 minuti. Aggiungete il brodo e mescolate ogni tanto, facendo attenzione a non far attaccare il riso.

  4. Trascorsi i 20 minuti di cottura del riso (non deve risultare acquoso, ma abbastanza asciutto e morbido), spegnete il fuoco ed aggiungete il formaggio grattugiato.

  5. Se necessario bagnate con pochissimo brodo eventualmente avanzato e aggiustate la sapidità. Spolverate infine del pepe nero, aggiungete un filo d’olio a crudo, mescolate e servite. Buon appetito!!!

Note

Se non avete il brodo vegetale, potete utilizzare la stessa quantità di acqua e un dado vegetale.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!