Crea sito

Pollo arrosto con patate – un grande classico

La ricetta che vi propongo oggi è il pollo arrosto con patate – un grande classico!!! Un piatto semplice e gustoso che piace a tutti!!! Si, perché la carne bianca, quella di pollo, è la più consumata al mondo e viene cucinata in diversi modi, da diverse culture. Nella tradizione italiana non manca appunto la versione “arrosto” servito con le patate o le verdure, poi c’è quello alla diavola e quello alla cacciatora. Prova anche il pollo alle pere con pancetta e salsa balsamica oppure quello ripieno di pasta di salame, davvero saporiti!!!
Se ti piace questa ricetta e non vuoi perderti le altre, seguimi sulla mia pagina Facebook “Una cameriera in cucina” o nel gruppo dedicato.

pollo-arrosto-patate
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Pollo (800 g circa)
  • 800 gPatate (peso netto)
  • 1Limone
  • 2 spicchiAglio (facoltativo)
  • q.b.Salvia
  • q.b.Rosmarino
  • q.b.Vino bianco
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • Bilancia pesa alimenti
  • Tagliere
  • Pelapatate
  • Coltello
  • Pirofila
  • Spago da cucina

Preparazione

  1. Per preparare il pollo arrosto con patate – un grande classico prendete il pollo, eliminate eventuali residui di interiora, le penne, passando quest’ultime sopra la fiamma del fornello (solitamente quelli in commercio sono abbastanza puliti), il collo e il portacoda poi risciacquatelo sotto l’acqua fredda.

  2. Ora strofinate all’interno del busto gli spicchi d’aglio pelati e interi, salate, pepate, posizionate le fette di limone precedentemente lavato e qualche rametto di rosmarino. Chiudete il pollo avvicinando le cosce e fermandole con dello spago da cucina.

  3. Ungete la pelle del pollo, salatela e pepatela ulteriormente, insaporendola con un trito di salvia e rosmarino poi adagiatelo su una pirofila leggermente unta o antiaderente.

  4. Intanto che pelate, lavate e tagliate a pezzi le patate, preriscaldate il forno a 200 gradi. Aggiungete le patate attorno al pollo, insaporite sempre con olio, sale, pepe, salvia e rosmarino.

  5. Infornate il pollo e cuocetelo in modalità ventilata per 70 minuti circa, girandolo a metà cottura e bagnandolo con del vino bianco. Servitelo ben caldo e buon appetito!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!