Crea sito

Minestrone di verdure lodigiano con raspadura

Un grande classico rivisitato in versione locale è il minestrone di verdure lodigiano con raspadura. Un primo piatto povero che negli ultimi anni è diventato il comfort food nostrano per scaldarsi nelle fredde giornate, ma anche per “riciclare” in modo sano e gustoso le verdure che abbiamo in casa (come ho fatto io). Infatti in questa ricetta ho utilizzato le verdure, alcune fresche ed altre surgelate, a disposizione, ma volendo potete sostituirle a piacere. Il tocco particolare al piatto è dato dalla raspadura lodigiana aggiunta alla fine al posto del formaggio grattugiato con un filo d’olio extravergine d’oliva. Da gustare ben calda con crostini di pane dorati.
Se ti piace questa ricetta e non vuoi perderti le altre, seguimi sulla mia pagina Facebook “Una cameriera in cucina” o nel gruppo dedicato

Sponsorizzato da Lodigrana Bella Lodi

minestrone-verdure-lodigiano-raspadura
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni2/3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaLocale

Ingredienti

  • 900 mlacqua (circa)
  • 150 gpomodorini ciliegino
  • 120 gfagioli borlotti in scatola (peso sgocciolato)
  • 120 gbroccolo romanesco (cotto, bollito)
  • 125 gsedano (peso netto)
  • 90 gcavoli di Bruxelles, cotti, bolliti
  • 90 gzucca (peso netto)
  • 80 gzucchina
  • 60 gfunghi prataioli (champignon) (peso netto)
  • 60 gcarota (peso netto)
  • 45 gspinaci, surgelati
  • 1cipolla
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale fino
  • q.b.pepe nero
  • q.b.crostini di pane

Strumenti

  • Bilancia pesa alimenti
  • Coltello
  • Tagliere
  • Pentola
  • Coperchio
  • Cucchiaio di legno
  • Mestolo

Preparazione

  1. Per preparare il minestrone di verdure lodigiano con raspadura pulite, lavate e tagliate a pezzetti le verdure fresche, quindi i funghi, la carota, la zucchina, la cipolla, la zucca, i pomodorini e il sedano.

  2. In una pentola versate l’olio extravergine d’oliva poi fate rosolare la cipolla, la carota e il sedano appena tagliati.

  3. Quando questi saranno rosolati, aggiungete la zucca, la zucchina, i pomodorini, i funghi, i fagioli borlotti, gli spinaci surgelati e l’acqua. Cuocete per circa un’ora a fuoco medio-basso comprendo con un coperchio e mescolando ogni tanto. Se necessario aggiungere ancora un po’ di acqua scaldata in un pentolino a parte.

  4. A metà cottura aggiungete anche il broccolo romanesco, i cavolini di Bruxelles, il sale e il pepe, mescolando ogni tanto.

  5. Quando il minestrone sarà pronto, servitelo ben caldo con un filo d’olio e la raspadura. Buon appetito!!!

Note

Per una ricetta più pratica e veloce potete utilizzare anche del minestrone surgelato. La raspadura lodigiana può essere sostituita con delle sfoglie sottili di Grana Padano.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!