Crea sito

Funghi ripieni di scamorza e salsiccia

Per la ricetta di oggi, ecco i funghi ripieni di scamorza e salsiccia, un piatto che assolutamente dovete provare!!! Deliziosi funghi Portobello (questo tipo di fungo è ideale per essere farcito) sono ripieni di scamorza e salsiccia, leggermente gratinati cotti in forno, davvero morbidi ed invitanti. Ottimi da gustare sia come antipasto che come secondo piatto, in tal caso ve ne consiglio almeno due o tre a persona, perché dalla loro bontà spariranno in un batter d’occhio. Prova anche le altre ricette con i funghi.
Se ti piace questa ricetta e non vuoi perderti le altre, seguimi sulla mia pagina Facebook “Una cameriera in cucina” o nel gruppo dedicato

funghi-ripieni-scamorza-salsiccia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4funghi Portobello
  • 180 gscamorza
  • 110 gsalsiccia
  • q.b.pane grattugiato
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale fino
  • q.b.pepe nero

Strumenti

  • Bilancia pesa alimenti
  • Coltello
  • Tritatutto
  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Pirofila

Preparazione

  1. Per preparare i funghi ripieni di scamorza e salsiccia tagliate a pezzi grossolani la scamorza e la salsiccia privata della pelle.

  2. Mettete la scamorza e la salsiccia nel tritatutto ed azionatelo fino a tritare finemente gli ingredienti, dopodiché trasferiteli in un ciotola.

  3. Aggiungete poco olio extravergine d’oliva, il pane grattugiato, il prezzemolo tritato, il sale, il pepe e mescolate con un cucchiaio.

  4. Lavate i funghi Portobello (quelli in commercio sono già abbastanza puliti e senza gambo) da eventuali residui di terra, tamponateli con della carta assorbente e farciteli con il ripieno appena preparato, schiacciandolo leggermente.

  5. Posizionateli in una pirofila leggermente unta, spolverate sopra ancora un po’ di pane grattugiato ed infornateli in forno preriscaldato a 200 gradi. Cuoceteli per 20 minuti in modalità ventilata ed una volta cotti serviteli ben caldi. Buon appetito!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!