Crea sito

Frittelle di mele riso e uvetta

Mi ricordo che mamma non le preparava solamente per Carnevale, erano così buone che non avevano stagioni. Parlo delle frittelle di mele riso e uvetta!!! Queste frittelle sono morbide, golose e profumate a base di riso lessato, pezzetti di mela, uvetta sultanina ed aromatizzate con la scorza di limone. Buonissime da assaporare calde o tiepide con una spolverata di zucchero a velo. Prova anche i cenci, prepararti seguendo la tradizionale ricetta di Pellegrino Artusi.
Guarda anche il video su YouTube.
Se ti piace questa ricetta e non vuoi perderti le altre, seguimi sulla mia pagina Facebook “Una cameriera in cucina” o nel gruppo dedicato.

frittelle-mele-riso-uvetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni24 pezzi circa
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gRiso (arborio, carnaroli o Roma)
  • 280 gMele (peso netto)
  • 60 gUvetta
  • 3 cucchiaiZucchero
  • 2Uova
  • 2 cucchiainiLievito in polvere per dolci
  • q.b.Succo di limone
  • q.b.Scorza di limone
  • 1 pizzicoSale fino
  • q.b.Farina 00
  • q.b.Olio di semi di girasole

Strumenti

  • Bilancia pesa alimenti
  • Pentola
  • Tagliere
  • 2 Ciotole
  • Scolapasta
  • Grattugia
  • Cucchiaio
  • Padella per friggere
  • Schiumarola
  • Carta paglia
  • Vassoio
  • Coltello

Preparazione

  1. Per preparare le frittelle di mele riso e uvetta per prima cosa mettete a scaldare l’acqua per lessare il riso. Appena bolle, butta il riso dentro e cuocilo a fuoco medio per 10 minuti abbondanti. Mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno.

  2. Intanto che il riso cuoce, in una ciotola con acqua mettete in ammollo l’uvetta sultanina e nell’altra ciotola sbucciate e tagliate a pezzetti le mele, lasciandole a bagno con dell’acqua fredda e succo di limone per non farle annerire.

  3. Trascorsi i minuti di cottura del riso, scolatelo e versatelo in una ciotola pulita.

  4. Aggiungete le mele a pezzetti e l’uvetta sgocciolate, lo zucchero, la scorza di limone, un pizzico di sale, le uova, il lievito e la farina. Mescolate bene il tutto in modo da ottenere un composto morbido e ben compatto.

  5. Ora prendete la padella per friggere versate l’olio di semi di girasole e fatelo scaldare, intanto posizionate della carta paglia su un vassoio per le frittelle.

  6. Quando l’olio è ben caldo con un cucchiaio prendete il composto e adagiatelo delicatamente nell’olio, non dovrà sfaldarsi (se necessario aggiungete ancora poca farina). Friggete facendo dorare le frittelle per lato, continuando così fino alla fine del preparato.

  7. Infine spolverate con lo zucchero a velo le frittelle e servitele ben calde o tiepide. Buon appetito!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!