Crea sito

Cosciotto d’agnello al forno con patate novelle

Un classico per la festa di Pasqua è il cosciotto d’agnello al forno. La carne di agnello è molto saporita e si presta a diverse ricette. La parte più utilizzata è il cosciotto di agnello giovane (poche settimane), come l’abbacchio a Roma. Nella ricetta seguente il tenero cosciotto è insaporito semplicemente con aglio e rosmarino, arricchito dal classico contorno di patate.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 1 + 15 minuti Ora
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 1 Cosciotto d'agnello
  • 1 kg Patate novelle (precotte)
  • 2 spicchi Aglio
  • q.b. Rosmarino
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Per preparare il cosciotto d’agnello al forno con patate novelle mi sono procurata un pezzo di carne di circa 2 kg di peso al quale sono stati fatti dei tagli verso l’osso, in modo da facilitare sia la cottura all’interno e il taglio una volta cotto.

  2. A questo punto ungete bene la carne con l’olio extravergine di oliva, tagliate gli spicchi d’aglio a metà ed inseriteli tra i tagli poi salate e pepate.

  3. In una teglia abbastanza grande, dopo averla unta con un po’ di olio extravergine di oliva oppure rivestita con della carta forno, posizionate il cosciotto al centro ed attorno versate le patate novelle.

  4. Condite per l’ultima volta con ancora un po’ di sale, pepe, olio extravergine di oliva e dei rametti di rosmarino.

  5. Infornate a 200 gradi con forno preriscaldato e cuocete in modalità ventilata per circa un’ora e un quarto, girandolo a metà cottura. Volendo potete coprire la teglia con un foglio di alluminio bucherellato a mo’di coperchio. Quando la carne sarà ben rosolata è pronto da servire. Buon appetito!!!

Note