Castagnaccio “patùna” – ricetta lodigiana

Castagnaccio “patùna” – ricetta lodigiana

Oggi vi presento la ricetta del castagnaccio “patùna” – ricetta lodigiana, chiamato anche “gnàcia”. Si tratta di una versione più semplice ed in qualche modo “povera” (dalla tradizione contadina) rispetto al castagnaccio toscano o baldino (con uvetta, pinoli, rosmarino, olio evo, sale), perché è preparato 

Minestrone di verdure lodigiano con raspadura

Minestrone di verdure lodigiano con raspadura

Un grande classico rivisitato in versione locale è il minestrone di verdure lodigiano con raspadura. Un primo piatto povero che negli ultimi anni è diventato il comfort food nostrano per scaldarsi nelle fredde giornate, ma anche per “riciclare” in modo sano e gustoso le verdure 

Tortini di zucca amaretti al cacao e raspadura

Tortini di zucca amaretti al cacao e raspadura

L’ortaggio dell’autunno, la zucca, come antipasto con ingredienti tipici locali…Oggi tortini di zucca con amaretti al cacao e raspadura!!! Deliziosi e morbidi tortini di zucca con amaretti al cacao, tipici biscotti di Sant’Angelo Lodigiano e la raspadura, un formaggio lodigiano, ricavato da una forma giovane 

Involtini ripieni – Pulpete ligade

Involtini ripieni – Pulpete ligade

Oggi vi presento la ricetta degli involtini – ripieni – pulpete ligade in dialetto lodigiano, ovvero “polpette legate”. Un piatto semplice da preparare e molto saporito, da gustare con la polenta come vuole la tradizione oppure con del purè di patate. Teneri involtini di carne 

Frittatine alla lodigiana con raspadura

Frittatine alla lodigiana con raspadura

Oggi vi propongo un antipasto della mia zona, le frittatine alla lodigiana con raspadura. Da gustare in qualsiasi momento dell’anno, questa ricetta è molto semplice, gustosa e veloce. Sono delle buonissime frittatine preparate con uova e formaggio, farcite con la raspadura lodigiana e gratinate al 

Torta di Casalpusterlengo

Torta di Casalpusterlengo

Con le ultime pesche della stagione sulle nostre tavole, oggi ho preparato la torta di Casalpusterlengo, di Casale o in dialetto lodigiano “de San Bartulumè”, di San Bartolomeo. Una classica pasta frolla che avvolge un delizioso ripieno a base di pesche e pere, lasciate “macerare” 

Panna e mandorle “stracchin gelad”

Panna e mandorle “stracchin gelad”

Oggi ricetta dolce locale, ovvero panna e mandorle “stracchin gelad”, letteralmente in dialetto lodigiano significa “stracchino gelato”, richiamando così la forma rettangolare del formaggio, lo stracchino (o crescenza). Si tratta di un semifreddo, semplicemente a base di panna montata, con pezzetti di mandorle tostate e 

Polpette di melanzane – ricetta lodigiana

Polpette di melanzane – ricetta lodigiana

Oggi prepariamo un classico, ma seguendo la tradizione locale …Polpette di melanzane – ricetta lodigiana, in dialetto lodigiano “pulpete de marisan”. Semplici e gustose polpette di melanzane, da cuocere fritte o anche al forno, se preferite, preparate solamente con melanzane lessate, uova, formaggio, pane grattugiato 

El bissulan – ciambella al latte caldo

El bissulan – ciambella al latte caldo

Oggi vi presento el bissulan – ciambella al latte caldo, una torna buonissima e semplice da preparare perfetta per la colazione o la merenda. Una morbida ciambella a base di farina, uova, burro, latte tiepido e scorza di limone, ricoperta da una leggera glassa e 

Funghi e salsiccia al burro

Funghi e salsiccia al burro

I funghi e salsiccia al burro, in dialetto lodigiano “fungi e ssalssissa” è un secondo piatto semplice e saporito. Preparato semplicemente con i funghi chiodini lessati poi passati in padella con burro, salsiccia rosolata e il tutto condito alla fine con prezzemolo, aglio e formaggio