CAPOCOLLO DI MAIALE AL FORNO

Il capocollo è una parte del maiale compresa tra la testa e il lombo (lonza nel caso del suino). Viene chiamata anche scamerita (in Toscana), o coppa (nell’Italia settentrionale), o locena (in alcune zone dell’Italia meridionale). Il suo principale uso è per produrre l’omonimo insaccato.
Il taglio comunque è adatto a preparazioni arrosto e, tagliato a fettine, a cotture in padella.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni12/14
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 14 fette capocollo
  • 500 gmollica(pangrattato) (per impanatura)
  • parmigiano Reggiano DOP (q.b)
  • spezie varie (q.b (barattolino completo))
  • paprika dolce (q.b)
  • sale,pepe (q.b)
  • olio extravergine d’oliva (q.b)
  • 4uova (circa)
  • 3cipolle bianche

Strumenti

  • Forno

Preparazione

  1. Prendete la mollica scaldate in una padella un cucchiaio d’olio e tostatela. Quando sarà diventata più scura, mettetela in un piatto o contenitore.

  2. Prendete due piatti e conditene uno con la mollica ,con pepe ,un pizzico di paprika, un pizzico di sale, le spezie (barattolino delle spezie comprato al supermercato ) e l’altro con le uova con l’aggiunta di sale e un pizzico di pepe.

  3. Adesso in una padella,scaldate un filo d’olio, tagliate la cipolla a cubetti piccolissimi e fatela rosolare per bene. Deve diventare di colore giallastro. Se man mano si secca troppo e rischia di bruciarsi, allora aggiungete un cucchiaio di acqua man mano. Disponetela infine su un tagliere e continuate a tagliuzzarla aiutandovi con coltello e forchetta. Adesso mischiate la cipolla alla mollica precedentemente tostata e dedicatevi alla cottura del capocollo.

  4. Impanate le fette di capocollo passandole prima nell’uovo e poi nella mollica. Infine infornatele a 180º per circa 10/15 minuti e servite con delle patate al forno.

/ 5
Grazie per aver votato!