Crea sito

Tomini al verde

Irrinunciabile ricetta nella merenda sinoira tipica piemontese, la pausa gastronomica consumata tra il tardo pomeriggio e l’ ora di cena.
Alla base dei tomini al verde c’è il bagnetto verde che rappresenta il principale accompagnamento in molte preparazioni della cucina piemontese tra cui le acciughe, la lingua e il bollito.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: dosi per 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 1 rotolo Tomini freschi
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 3 Acciughe sott'olio
  • q.b. Mollica di pane
  • 1 cucchiaio Aceto
  • q.b. Peperoncino
  • q.b. Capperi
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Preparate la salsa verde: pulite e lavate bene il prezzemolo, asciugatelo e prelevate solo le foglie scartando il gambo. Fate un trito molto sottile con il prezzemolo, le acciughe sott’ olio, i capperi dissalati e la mollica di pane bagnata nell’ aceto e poi strizzata. Amalgamate il tutto con l’ olio extravergine di oliva in modo che la salsa risulti di una consistenza omogenea. Tagliate il tomino fresco a fettine spesse 1 cm stando attenti a non romperle. Servite i tomini freschi con salsa verde a temperatura ambiente. Buon appetito!!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.