Crea sito

Strudel di mele

Lo Strudel di mele è un classico dolce della tradizione sudtirolese a base di una sottile sfoglia e un ripieno di mele, uvetta, pinoli, aromatizzato alla cannella. In inverno potete accompagnarlo con un bicchierino di vin brule mentre in estate con il gelato alla crema.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: per 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 130 g Farina 00
  • 30 ml Acqua
  • 1 cucchiaio Olio di semi
  • 1 Uova (medio)
  • pizzichi Sale
  • 750 g Mele
  • 60 g Zucchero
  • 60 g Pangrattato
  • 50 g Burro
  • 50 g Uvetta
  • 25 g Pinoli
  • 1 cucchiaino Cannella in polvere
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Per la preparazione dello strudel di mele, iniziate dall’ impasto: in una ciotola versate la farina setacciata e il sale; poi aggiungete l’ uova l’ acqua e l’ olio. Cominciate ad impastare energicamente per rendere l? impasto consistente. Ungete leggermente il piano di lavoro e impastate brevemente fino ad ottenere una consistenza liscia ed elastica. Quando avrete finito, formate una palla, ungetela con dell’ olio e copritela con della pellicola trasparente; lasciatela riposare per un’ ora al fresco. Intanto mettete a bagno l’ uvetta in acqua tiepida; in una padella sciogliete 50 gr. di burro e tostate il pangrattato. Quindi sbucciate le mele, tagliandole a fettine sottili. Mettete le mele in una ciotola capiente e aggiungete lo zucchero, i pinoli, cannella a piacere e l’ uvetta ben strizzata. Riprendete il panetto di pasta e stendetelo formando un rettangolo di circa 35×45 cm. Spennellate la superficie tranne i bordi con poco burro fuso e cospargete con il pangrattato tostato. Adagiate sopra di esso il composto di mele, arrotolate lo strudel dalla parte più lunga e sigillatelo bene. Ponete lo strudel su di una teglia con carta da forno con la chiusura rivolta verso il basso, spennellatelo con il burro fuso. Cuocetelo con forno statico preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti. Lasciatelo raffreddare, cospargetelo di zucchero a velo e tagliatelo a fette. Buon appetito!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.