Plumcake allo yogurt con semi di papavero e limone

Per una coccola a colazione questo plumcake è l’ideale: soffice e profumato, vi farà iniziare la giornata col piede giusto.
Facile, veloce e buono, perfetto con una tazza fumate di Earl Grey, adatto anche alla merenda di grandi e piccini.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 250 gzucchero
  • 150 gyogurt bianco naturale
  • 180 mlolio di arachide
  • 1limone (bio)
  • 2uova
  • 1bacca di vaniglia
  • 1 cucchiaiosemi di papavero
  • 8 glievito chimico in polvere
  • 1 pizzicosale

Preparazione

  1. Con le fruste elettriche sbattiamo le uova in una ciotola con lo zucchero, aggiungiamo l’olio a filo, lo yogurt, la scorza grattugiata del limone e il succo.

    Incidiamo la bacca della vaniglia per il senso della lunghezza, estraiamo i semi con la punta del coltello ed aggiungiamoli all’impasto.

    Continuiamo a montare finché non avremo un composto liscio ed omogeneo.

  2. Setacciamo il lievito con la farina direttamente sull’impasto e amalgamiamo bene con una spatola, quindi versiamo i semi di papavero, mescoliamo ed in fine aggiungiamo il sale, continuando sempre a mescolare.

    Versiamo l’impasto in uno stampo per plumcake foderato con carta da forno, quindi inforniamo in forno ben caldo, in modalità statica a 170 gradi, per 45-50 minuti circa.

    Facciamo sempre la prova stecchino prima di sfornare e se in cottura la superficie dovesse scurirsi troppo ricopriamo lo stampo con della carta di alluminio.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!