Paella di carne e pesce

paellaIngredienti per 4-6 persone:
1 cucchiaio di olio d’oliva
4 cosce di pollo disossate e tagliate in 4 pezzi
1 grosso peperone rosso tagliato a pezzo abbastanza grossi
1 cucchiaio di prezzemolo sminuzzato
425g di frutti di mare
2 tazze di riso a grana lunga
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
2 spicchi d’aglio schiacciati
1 cipolla media affettata
1/2 cucchiaino di curcuma in polvere (o zafferano)
4 tazze di brodo di pollo
1 tazza di piselli surgelati
125g di salame affettato (io uso quello piccante tipo chorizo)
1 limone tagliato in 6 spicchi

Scaldate l’olio in una padella con il fondo pesante e fatevi rosolare i pezzi di pollo a fuoco medio-alto per 2-3 minuti, rigirandoli finchè sono dorati. Asciugateli quindi su carta assorbente. Riunite il peperone, il prezzemolo e i frutti di mare nella padella e mescolate per un minuto a fuoco medio-alto. Levate dal fuoco e mettete da parte.

Mettete il riso a bagno in acqua fredda per 10 minuti, scolate, sciacquate sotto l’acqua fredda e scolate di nuovo.

Scaldate 1 cucchiaio di olio nella padella e fatevi appassire l’aglio e la cipolla per un minuto. Aggiungete il riso e mescolate con cura. Unite la curcuma (o lo zafferano) e il brodo e coprite il tegame.

Portate il brodo a ebollizione e mescolate una volta. Abbassate la fiamma e lasciate sobbollire, coperto, per 8-10 minuti. Distribuite il pollo sopra il riso, coprite e continuate a cuocere a fuoco lento per altri 10 minuti.

Aggiungere il peperone con i frutti di mare, i piselli e le fettine di salame. Coprite e fate cuocere a fuoco basso per altri 8-10 minuti finché quasi tutto il liquido è stato assorbito.

Levate dal fuoco, lasciate mantecare coperto per 5 minuti finché il riso sarà cotto e sgranato. Versate il riso su un piatto da portata, decoratelo con il limone a spicchi e servite.

Per non perdere le nostre ricette, seguici anche su Facebook! Clicca QUI

Precedente Zucchine con formaggio al forno Successivo Spatzle con fontina e speck