Le Camille alcoliche

Le Camille alcoliche sono dei muffin alla carota estremamente gustosi con l’aggiunta di mandorla amara. Non volevo preparare la solita torta Camilla con le mandorle tritate all’interno. Volevo un gusto più deciso, più forte. Il risultato è soddisfacente, l’alcol per lo più evapora in forno, quindi direi che se il gusto piace le possono mangiare anche i più piccoli.

Le Camille alcoliche

Dosi per 10 muffin
250 gr di farina
40 gr di fecola di patate
1 bustina di lievito per dolci
125 gr di yogurt bianco
75 ml di olio di semi
200 gr di zucchero
100 gr di mandorle
350 gr di carote
1/2 bicchiere di mandorla amara
2 uova

Pulire e tagliare le carote.

Nel mixer tritare le carote e le mandorle.

Nella planetaria mettere la farina, la fecola, il lievito, le uova, l’olio, lo zucchero e lo yogurt.

Iniziare a mescolare.

Aggiungere le carote, le mandorle e la mandorla amara.

Mescolare.

Versare nei pirotti da muffin e riempirli per 3/4.

Cuocere in forno a 180* per 25 minuti.

Precedente 9,6 kcal in 100 gr di pasta Shiratake di konjac Successivo Passatelli asciutti con taleggio e speck