9,6 kcal in 100 gr di pasta Shiratake di konjac

9,6 kcal in 100 gr di pasta Shiratake di konjac.
Poter mangiare della pasta e avere la consapevolezza di non assimilarla è di sicuro il sogno di tutti quando si è a dieta.
La pasta Shiratake di konjac è una pasta che viene ricavata dalla radice del konjac. Una radice che assomiglia alla barbabietola e può raggiungere i 4 kg di peso.
In Giappone ha svariati utilizzi soprattutto nella medicina popolare omeopatica.
È una pasta priva di glutine, è un alimento disintossicante e grazie all’indice glicemico particolarmente basso, è adatto ai diabetici.
L’estratto della radice è il glucomannano che ha la caratteristica che a contatto con l’acqua si gonfia.
Particolarmente indicato per chi segue diete.
È comunque considerato un integratore alimentare visto che è un alimento ricco di fibre ma privo di vitamine e sali minerali.
L’apporto calorico di questa pasta è veramente basso. 9,6 kcal per 100 grammi di pasta.
L’Aspetto è quello degli spaghetti. Il sapore è quasi inesistente, prende il gusto del condimento che si usa.
È di sicuro una pasta da provare per le diete ipocaloriche, il senso di sazietà che da non può che aiutare.
Vi proponiamo una ricetta.. Se volete provare è assolutamente facile.

Spaghetti di konjac con gamberetti, salmone e zucchine


Precedente Mattonella di Pan di Stelle Successivo Le Camille alcoliche