Rotolo marmorizzato con marmellata

Un pò di temo fa, girando sul web, mi sono imbattuto in una ricetta che andava molto forte (almeno da quello che avevo letto all’epoca) in Asia. Si trattava di un rotolo che loro chiamano “Turbo Swiss Roll o Hurricane swiss roll“. In effetti è molto caratteristico, perchè trattasi di un rotolo dolce farcito con marmellata dalle caratteristiche variazione di colore. Anche io ne sono rimasto colpito e mi sono spesso domandato se fosse complicato crearlo. In realtà poi, andando a leggere diverse ricette e traducendo dalle varie lingue, ho verificato che non era troppo complicato e che non necessitava di una particolare tecnica da pasticcere professionista. Sono riuscito a realizzare il Rotolo marmorizzato con marmellata senza difficoltà ed al primo tentativo (il chè per me è quasi un miracolo perchè sono davvero negato per i rotolo dolci). Devo essere sincero questa ricetta è davvero formidabile! Vi spiego cosa occorre e come ho realizzato il Rotolo marmorizzato con marmellata.

Rotolo marmorizzato con marmellata
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 – 8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 6uova (grandi )
  • 55 golio di semi di girasole (o olio di cocco)
  • 70 gzucchero
  • 75 glatte
  • 10 gcacao in polvere
  • 90 gfarina 00
  • 2 gsucco di limone
  • 25 gacqua calda
  • 1 fialaaroma vaniglia
  • q.b.marmellata di fragole

Strumenti

  • 1 Frullatore / Mixer
  • 1 Teglia (da forno rettangolare)
  • 1 Frusta
  • Carta forno 2 fogli

Preparazione

La preparazione del Rotolo marmorizzato con marmellata è davvero semplice. Tuttavia necessità di alcuni passaggi precisi. Come prima cosa prendete le uova, devono essere fresche e grandi. Separate gli albumi dai tuorli. In genere ogni uovo grande in media pesa circa 60 – 62 g, dovreste avere quindi 222 g di albume e 108 g di tuorlo. Se pesano di più eliminate l’eccesso, se sono meno utilizzate altre uova per arrivare a quella grammatura. Una volta separati i tuorli dagli albumi, disponete quest’ultimi in frigorifero e nella ciotola con i tuorli unite l’olio, la farina, l’aroma di vaniglia e in fine la farina. Dovrete ottenere una pastella semi densa. Al fine di ottenere un composto omogeneo e che non si rompa durante il rotolamento passate il composto di uovo attraverso un passino e schiacciate gli eventuali grumi di farina. A questo punto mettete momentaneamente da parte.
  1. Rotolo marmorizzato con marmellata

    Dento una ciotolina a parte mescolate il cacao amaro con l’acqua molto calda. Dovrete ottenere un liquido non troppo denso, e con l’aiuto di una frusta sciogliete per bene il cacao. Mettete da parte a raffreddare. Arrivati a questo punto tirate fuori gli albumi dal frigorifero. Versateci i 2 g di succo di limone (è opzionale ma credetemi fa la differenza!) e con le fruste eletteriche montate fin da subito alla massima velocità, fino a quando non si formano delle bolle grandi e piccole. A questo punto unite 1/3 dello zucchero (regolatevi ad occhio) e montate il tutto al massimo della velocità fino a quando non avrete ottenuto degli albumi fermi ma ancora con delle microbollicine.

  2. Versate ancora 1/3 dello zucchero rimanente e continuate a montare gli albumi. Quando saranno sparite le microbollicine unite lo zucchero rimanente e abbassata la velocità di due step. Continuate a montare il composto fino a quando non sarà ben fermo e rimane attaccato sule fruste in maniera solida. Prendete un po di albume montanto e mescolatelo al composto di tuorlo per rendere omogenei i due impasti, quindi versatelo dentro la ciotola degli albumi. Mescolate delicatamente e riversate 3/4 di composto dentro la teglia foderata di carta forno. Al composto rimanente unite la soluzione di cacao amaro e mescolate per bene.

  3. Aggiungete l’impasto nero sopra l’impasto bianco e con una spatolina o cucchiaio livellate la superficie. Per fare la marmorizzazione, prendete un cucchiaino immergetelo nell’impasto e fate delle strisce da destra a sinistra lungo la direzione del lato lungo della teglia, poi fate lo stesso nel lato corto della teglia, come a creane una rete. Livellate il composto e cuocere a 180°c per 20 minuti.

  4. Rotolo marmorizzato con marmellata

    Una volta cotto sfornatelo molto velocemente e riversatelo su un foglio di carta forno. Staccate la carta che avete utilizzato in cottura e ancora caldo, praticate due tagli lungo uno dei lati corti ma senza arrivare in fondo. Questi vi aiuteranno a rotolarlo senza rompersi. Spalmate la marmellata o altra crema che avete scelto e lasciate intiepidire appena. Una volta tiepido con l’aiuto della carta forno rotolate su se stesso partendo dal lato dove avete praticato i tagli e lasciatelo raffreddare ben compattato nella carta forno. Una volta freddo servite il Rotolo marmorizzato con marmellata ai vostri commensali.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!