Funghi gratinati

I Funghi gratinati sono una ricetta semplice e gustosa, ideale nel periodo di autunnale. Si preparano molto velocemente, giusto il tempo di lavare i funghi e preparare la panatura saporita. Questa ricetta può essere personalizzata ovviamente in base ai propri gusti, aggiungendo spezie o altri condimenti. Sono ideali come antipasto oppure per contorno in caso di cene o pranzi. Vi lascio la ricetta dei Funghi gratinati, intanto non perdetevi le video ricette sulla mia Pagina Facebook ed il mio account Istagram. Leggi di seguito le altre ricette con la zucca. Qui sotto altre ricette con funghi.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

500 g funghi Pleurotus
q.b. parmigiano grattugiato
q.b. pane grattugiato
q.b. sale
q.b. pepe
1 spicchio aglio

Strumenti

1 Teglia da forno
1 carta da forno
1 Coltello
1 Piatto

Come si preparano i funghi gratinati

Iniziate la preparazione dei funghi gratinati è molto semplice, come prima cosa prendete i funghi, puliteli e lavateli. Tamponateli leggermente con un foglio di carta forno e disponeteli su una placca foderata di carta forno.

Successivamente dentro un piatto o ciotola unite il formaggio ed il pane grattugiato, il pepe, una presa di sale e l’aglio schiacciato con una schiaccia aglio (in alternativa a pezzettini piccolissimi). Se non lo gradite potete metterlo a pezzi grandi nella teglia, servirà solo a dare aroma.

A questo punto, condite con dell’olio extra vergine di oliva poi infornate a 200°C per circa 15 minuti a forno statico (190°C stesso tempo forno ventilato.)

In fine, quando saranno cotti, sfornate aggiustate di sale (vi consiglio di metterlo all’ultimo altrimenti farà tirare fuori acqua di vegetazione che renderà il tutto molliccio) e serviteli ben caldi ai vostri commensali. Sono buoni anche da freddi se avanzano il giorno dopo!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!