Pastiera napoletana

La Pastiera napoletana è un dolce tipico della cucina partenopea, che si prepara nelle festività di Pasqua. Ci sono tantissime varianti e ricette, la mia rimane più delicata e devo essere sincero molti miei amici e parenti che non amano la pastiera, nel periodo pasquale mi chiedono di preparargliela. Vi lascio la ricetta della mia Pastiera napoletana, intanto non perdetevi le video ricette sulla mia Pagina Facebook, il mio account Istagram e il mio profilo Pinterest.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni8 – 10 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la farcia

150 g grano per pastiera
80 g latte
25 g burro
200 g ricotta (io hi usato la ricotta vaccina)
150 g cedro candito (o altri canditi a scelta)
1/4 fiala fiori di arancio
150 g zucchero
2 uovo
1 cucchiaino cannella in polvere
buccia di 1 limone

Per la frolla

250 g farina 00
80 g strutto
90 zucchero
1/2 bustina lievito in polvere per dolci
1 uovo

Strumenti

1 Pentola
1 Ciotola
1 Cucchiaio di legno
1 Stampo

Come preparare la Pastiera napoletana

Iniziate la preparazione della Pastiera napoletana dalla farcia ed in particolar modo dalla cottura del grano che deve essere fatta necessariamente a tempo debito in quanto deve essere ben freddo.

Io in genere lo preparo la sera per la mattina. Versate dentro una pentola capiente il latte, quindi il grano ed il burro. Se vi piace potete profumare con una buccia di limone. Lasciate cuocere fino a che il latte non sia assorbito dal grano quindi lasciate raffreddare completamente.

Quando il grano sarà freddo inseritelo dentro una ciotola, poi aggiungete la ricotta, le uova, il cedro candito, la cannella e la buccia di limone, quindi mescolate il tutto creando una crema e ponete momentaneamente da parte. Nel frattempo preparate la frolla.

Dentro un’altra ciotola unite la farina con lo zucchero, lo strutto e il lievito in polvere. Con le mani create un composto dalla consistenza sabbiosa quindi unite l’uovo. Impastate il tutto fino ad ottenere una frolla lavorabile su una superficie piana, poi stendetela con un mattarello dello spessore di 1/2 cm ed inseritela dentro uno stampo da 22 cm precedentemente imburrato ed infarinato.

A questo punto bucherellate il fondo della frolla con una forchetta poi riversate la crema. Con la frolla avanzata create delle strisce e decorate la pastiera.

Successivamente infornate a 180°C per circa 50 minuti – 1 ora regolando la cottura in base alla potenza del vostro forno, poi quando sarà cotta sfornatela e lasciatela completamente raffreddare.

Pastiera napoletana
Pastiera napoletana

In fine, una volta fredda, spolverizzate con lo zucchero a velo e servitela ai vostri commensali. Ricordatevi, la Pastiera napoletana più riposa più sarà buona!

Pastiera napoletana

4,3 / 5
Grazie per aver votato!