Pasta con melanzane e pesce spada

La Pasta con melanzane e pesce spada è un primo piatto tipicamente mediterraneo, semplice e non troppo pesante. Facile da realizzare, dal sapore avvolgente e delicato. Uno dei primi che adoro, soprattutto durante la stagione estiva nella quale le melanzane ed i pomodorini sono nel loro massimo splendore e gusto. Vi lascio la ricetta della Pasta con melanzane e pesce spada, intanto non perdetevi le video ricette sulla mia Pagina Facebook, il mio account Istagram e il mio profilo Pinterest.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

2 melanzane
300 g pesce spada
1 spicchio aglio
q.b. olio extravergine d’oliva
160 g pasta (io ho usato pasta intgrale)
12 pomodorini
q.b. pepe
q.b. sale
q.b. prezzemolo
q.b. timo

Strumenti

1 Tagliere
1 Coltello
1 Padella
1 Pentola
1 Mestolo
1 Cucchiaio di legno

Come si prepara la Pasta con melanzane e pesce spada

Iniziate la preparazione della pasta dal condimento. Lavate le melanzane, eliminate il picciolo e tagliatele a dadini più o meno uguali. Successivamente fate lo stesso con il pesce spada fresco e mettete momentaneamente da parte.

A questo punto inserite un filo di olio extravergine d’oliva in una padella e lasciate rosolare per qualche minuto l’aglio, poi togliete quest’ultimo e cuocete per circa 10 minuti le melanzane. Una volta scottate unite il pesce spada a dadini ed i pomodorini tagliati a pezzettini.

Lasciate cuocere il tutto per pochi minuti, giusto il tempo di cuocere il pesce spada, poi unite la pasta lessata e mantecate il tutto con un mestolo di acqua di cottura. In fine aggiustate di sale e pepe, unite le spezie fresche e servite la pasta ai vostri commensali ben calda.

Varianti

Se preferite una versione fredda, potete cuocere gli ingredienti lasciarli raffreddare e unire la pasta cotta e passata sotto acqua corrente. Mescolate il tutto ed avrete una variante fredda.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!