Calascioni ciociari al formaggio

I Calascioni ciociari al formaggio sono degli appetitosi stuzzichini che si preparano nel periodo di Pasqua. Ne esistono diverse tipologie, realizzate anche in altre Regioni e chiamati in maniera diversa. Nel Lazio, e più esattamente in Ciociaria dove vivo nel Frusinate, ci sono almeno due tipologie di questa pietanza ed ogni famiglia ha la sua ricetta che afferma sia la migliore! Questa ricetta che vi propongo ha solamente il ripieno di formaggi, ma altre varianti prevedono l’aggiunta di salumi quali la salsiccia tipica del posto ed erbette di campagna. A me piacciono tantissimo e nel periodo di Pasqua non mancano mai sulla mia tavola. Vi lascio la ricetta dei miei Calascioni ciociari al formaggio, sperando che vi piacciano, intanto non perdetevi le video ricette sulla mia Pagina Facebook, il mio account Istagram e il mio profilo Pinterest.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni 6 – 8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta

1 uovo
200 g farina 0
1 tazza da caffè olio extravergine d’oliva
1 tazza da caffè vino bianco
q.b. pepe
q.b. sale

Per il ripieno

100 g parmigiano
100 g pecorino romano
100 g rigatino
1 uovo
q.b. pepe

Strumenti

2 Ciotole
1 Forchetta
1 Mattarello
1 Coppapasta
1 Teglia
1 Carta forno

Come si preparano i Calascioni ciociari al formaggio

Iniziate la preparazione dei Calascioni ciociari al formaggio inserendo dentro una ciotola l’uovo ed il vino bianco.

Successivamente unite anche l’olio extravergine d’oliva e la farina 0, poi aggiustate di sale e pepe quindi mescolate fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo, dopodiché lasciatelo riposare per 30 minuti coperto da un panno.

Nel frattempo preparate la farcia, in una ciotola a parte unite l’uovo, il parmigiano, il pecorino ed il rigatino grattugiato grossolanamente. Aggiustate di sale e pepe quindi mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e piuttosto asciutto.

Passato il tempo di riposo della pasta, stendetela con il mattarello dello spessore di circa 2 mm, poi con un coppa pasta dicavate dei dischi. Farcite ciascun disco con un cucchiaino di farcia e richiudete a mezzaluna.

A questo punto con i rebbi di una forchetta sigillate il tutto e disponete i calascioni dentro una teglia foderata di carta forno, poi spennellate con dell’uovo sbattuto ed infornate a 180°C per circa 20 – 25 minuti.

Una volta pronti, sfornate poi lasciate intiepidire qualche minito prima di servire i Calascioni ciociari al formaggio ai vostri commensali.

Guarda il VIDEO

Puoi guardare il VIDEO dei CALASCIONI sulla Pagina Facebook oppure sul mio account Istagram.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!