Crea sito

Torta di compleanno con effetto wow!

torta di compleanno

Qualche giorno fa è stato il mio compleanno… e come da mia abitudine, ogni volta provo una torta diversa, quest’ anno, anche se non ho potuto festeggiare come al solito, ho comunque mantenuto l’abitudine, e mi sono fatta una piccola tortina con effetto wow!
Oddio, essendo piccola l’effetto non è riuscitissimo, però l’idea non è stata brutta dai…. Ma andiamo a vederla.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni8-10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

  • 1chiffon cake (da 2 uova)
  • 1chiffon cake (a forma di ciambella sempre da 2 uova)
  • 300 gcrema pasticcera
  • 300 gMousse al cioccolato
  • 300 gpanna montata
  • 100 gcioccolato bianco
  • 1 tazza da caffècaffè

Inoltre…

  • 2 confezionismarties
  • 1 confezionem&m’s
  • 1kitkat
  • q.b.diavoletti

Preparazione

Per preparare questa torta di compleanno con effetto wow bisogna prima di tutto partire dalla base di chiffon cake. Io ho fatto un impasto unico da 4 uova e l’ho diviso poi in due tortiere dello stesso diametro, ma una delle due era una ciambella. In questo modo la parte centrale della torta sarà già pronta.
  1. Nel frattempo che i due chiffon cake cuociano, preparare la crema pasticcera.

    Dopodicchè preparare anche la mousse (io ho sciolto 150 g di cioccolato fondente e l’ho poi unito a 150 g di panna semimontata.

  2. Quando tutto sarà pronto meglio mettere da parte fino al giorno dopo!

  3. La mattina successiva ho farcito la torta:

    Ho diviso i due chiffon cake a metà, una base l’ho posta sul vassoio, ho messo un primo strato di crema e ho coperto con un disco della ciambella, secondo strato con mousse e altro strato della ciambella. Il terzo strato l’ho farcito sia con la crema che con la mousse…. e prima di chiudere con il quarto strato di chiffon, ho riempito la cavità con i kit kat tagliati a pezzetti, gli smarties e gli m&m’s. Infine ho chiuso con l’ultimo strato e via in frigo a rassodare.

  4. Trascorsa qualche ora ho sformato il dolce e ho iniziato a stuccare con abbondante panna montata. Con la spatola in silicone prima e con quella in acciaio dopo, ho lisciato il più possibile, quindi di nuovo in frigo.

  5. torta di compleanno

    Poco prima di servirla ho completato la decorazione con un drip ricavato con cioccolato bianco fuso e allungato con una tazzina di caffe e un paio di cucchiai di panna montata. Aiutandomi con una bottiglia dosatrice ho creato l’effetto drip. Completare con i diavoletti, roselline di panna… e la mia età!

  6. Ed eccola qua, tagliata… l’effetto wow c’è stato in parte… la torta era piccola (14 cm di diametro e 16 cm di altezza), ma tutto sommato non era male. Purtroppo l’ho lasciata poco in frigo prima della decorazione finale e infatti si vede che è un pò storta… ma, non fa nulla, l’importante è che era moooolto buona! 🙂

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Lu.C.I.A. - tracucinaepc

Ciao! Io sono Lucia, Rofranese (SA) adottata Parmigiana con una grande passione per la cucina, soprattutto per la pasticceria... e con un occhio di riguardo all' home made. Nella mia cucina raramente (e in genere solo per provare) sono entrati piatti pronti (di quelli che tanto vanno di moda adesso...), io preferisco impiegare mezza giornata in cucina, ma preparare da sola qualsiasi cosa mio marito o io abbiamo voglia di provare! Come quella volta che, lui preso da un attacco improvviso di golosità mi ha chiesto se sapevo fare le piadine....... E la mia risposta è stata "Non le ho mai fatte, ma che ci vuole?" e nel giro di un' oretta eravamo a tavola a mangiare la mia prima piadina!!! :-) Ecco, questa sono io, non esistono sfide impossibili (almeno in cucina)...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *