Crea sito

Risotto al salmone e radicchio

risotto al salmone e radicchio

Sapete tutti quanto io ami il risotto, beh, questo risotto al salmone e radicchio é uno dei miei preferiti!

risotto al salmone e radicchio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gRiso integrale
  • 100 gSalmone affumicato
  • 100 gRadicchio
  • 1 cucchiaiosoffritto pronto (oppure farlo al momento con cipolla, carota e sedano)
  • 30 gformaggio spalmabile
  • 1.5 lBrodo vegetale (o di pesce se si preferisce)
  • q.b.Vino bianco

Preparazione

Preparare questo risotto al salmone e radicchio non è difficoltoso, basta procedere esattamente come per qualsiasi tipo di risotto.
  1. Per prima cosa preparare il soffritto con un battuto di cipolla, carota e sedano (io uso il mio solito già pronto). Unire il salmone sfilacciato e dopo un paio di minuti aggiungere il riso.

  2. Tostare il riso per qualche minuto, quindi sfumare col vino bianco (ne basta poco più di mezzo bicchiere). Lasciar sfumare l’alcol e appena si sarà asciugato iniziare a bagnare col brodo caldo precedentemente preparato.

  3. Aggiungere il brodo poco alla volta, solo quando il precedente mestolo è stato assorbito. Continuare (sempre mescolando) fin quando il riso sarà quasi totalmente cotto.

  4. Infine, aggiungere il radicchio e far asciugare ancora un minuto o due fino a fine cottura.

  5. Mantecare col formaggio spalmabile e servire subito.

  6. risotto al salmone e radicchio
  7. risotto al salmone e radicchio
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Lu.C.I.A. - tracucinaepc

Ciao! Io sono Lucia, Rofranese (SA) adottata Parmigiana con una grande passione per la cucina, soprattutto per la pasticceria... e con un occhio di riguardo all' home made. Nella mia cucina raramente (e in genere solo per provare) sono entrati piatti pronti (di quelli che tanto vanno di moda adesso...), io preferisco impiegare mezza giornata in cucina, ma preparare da sola qualsiasi cosa mio marito o io abbiamo voglia di provare! Come quella volta che, lui preso da un attacco improvviso di golosità mi ha chiesto se sapevo fare le piadine....... E la mia risposta è stata "Non le ho mai fatte, ma che ci vuole?" e nel giro di un' oretta eravamo a tavola a mangiare la mia prima piadina!!! :-) Ecco, questa sono io, non esistono sfide impossibili (almeno in cucina)...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *