Crea sito

Pasta con piselli radicchio e pancetta

Pasta con piselli radicchio e pancetta

Ricomincio a cucinare finalmente, ma solo cose semplici che non richiedono lo stare in piedi troppo a lungo! Ecco come nasce questa pasta con piselli, radicchio e pancetta.

Pasta con piselli radicchio e pancetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per Pasta con piselli radicchio e pancetta

  • 300 gPiselli surgelati
  • 120 gPancetta affumicata (A cubetti)
  • 1/2Radicchio
  • 200 gRicotta
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1/2Cipolla

Preparazione

La preparazione della pasta con piselli radicchio e pancetta è estremamente semplice, basterà seguire queste poche istruzioni per portare in tavola un piatto che piacerà a tutti.
  1. Piselli

    Per prima cosa far imbiondire la cipolla in 2 cucchiai di olio.

    Quando inizierà a diventare trasparente, aggiungere i piselli ancora surgelati.

  2. piselli e pancetta

    Continuare la cottura per 10/15 minuti, finché i piselli non risulteranno teneri, quindi aggiungere la pancetta.

  3. Piselli e pancetta e radicchio

    Infine, quando anche la pancetta sarà cotta, aggiungere il radicchio ridotto a listarelle. Cuocere per pochi minuti, finché non sarà appassito.

  4. Pasta con Piselli e pancetta e radicchio

    A fine cottura, aggiungere la ricotta, amalgamare bene e condire la pasta scelta.

Note

Questo condimento é molto semplice, e si può modificare a piacere. Al posto della pancetta si può usare il prosciutto cotto, e al posto della ricotta invece la panna o il mascarpone. Insomma, quello che si ha a disposizione!

Pubblicato da Lu.C.I.A. - tracucinaepc

Ciao! Io sono Lucia, Rofranese (SA) adottata Parmigiana con una grande passione per la cucina, soprattutto per la pasticceria... e con un occhio di riguardo all' home made. Nella mia cucina raramente (e in genere solo per provare) sono entrati piatti pronti (di quelli che tanto vanno di moda adesso...), io preferisco impiegare mezza giornata in cucina, ma preparare da sola qualsiasi cosa mio marito o io abbiamo voglia di provare! Come quella volta che, lui preso da un attacco improvviso di golosità mi ha chiesto se sapevo fare le piadine....... E la mia risposta è stata "Non le ho mai fatte, ma che ci vuole?" e nel giro di un' oretta eravamo a tavola a mangiare la mia prima piadina!!! :-) Ecco, questa sono io, non esistono sfide impossibili (almeno in cucina)...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *