Slitta di Babbo Natale biscotto – tutorial

Come ormai mia consuetudine, a Natale regalo sempre casette e biscotti, lo scorso anno ho voluto un pò cambiare, e alla casetta ho sostituito la slitta di Babbo Natale! Che dire, é semplice da fare… (anche se non sembra!) ed é molto scenografica! Con l’aggiunta del carico di “regali” mi é sembrata un ottima scelta da regalare ad amici e colleghi!

Slitta di Babbo Natale
DifficoltàMedio
CostoMedio
Tempo di preparazione2 Ore
Tempo di riposo30 Minuti

Ingredienti

attrezzature

  • 1 mattarello
  • tools vari
  • bisturio coltellino
  • pennellivarie dimensioni
  • teglia e tappetino per la cottura in forno

  • Slitta di Babbo Natale

    Preparare la frolla e lasciarla riposare in frigo per almeno un ora.
    Nel frattempo stampare e ritagliare il carta modello della slitta.

    Stendere la frolla ad uno spessore di 4/5 mm e ritagliare le sagome.
    Un ulteriore passaggio in frigo sarà necessario prima della cottura. Saranno sufficienti 30 minuti.

    Infornare a 180°C per 10 minuti (attenzione, la frolla tende a bruciare appena ti giri a bere un bicchier d’acqua!).

  • Slitta di Babbo Natale

    Una volta cotte e raffreddate le sagome si può passare alla decorazione..  Io ho optato per una decorazione in pasta di zucchero:
    Stendere la pdz e aiutandosi con le sagome di biscotto ritagliare la copertura.

    Quindi stendere su ogni biscotto uno velo di gelatina alle albicocche e delicatamente ricoprirli con le sagome di pdz.

  • Slitta di Babbo Natale

    Concludere la decorazione con un cordoncino di pdz di un altro colore.

  • Slitta di Babbo Natale

    Quando tutte le sagome saranno pronte si può passare all’assemblare tutto.

    ho usato il cioccolato bianco come collante… Decisamente più efficace della glassa (più che altro perché asciuga velocemente… E quindi velocizza il lavoro).

Il risultato…

  • Slitta di Babbo Natale
  • Slitta di Babbo Natale

Per completare

Finite le slitte si può passare al carico!
Io ho optato per i tozzetti alle mandorle e noci e pacchetti regalo di sablees decorati con piccoli fiocchi in pdz… Che dire, l’effetto é carinissimo!

Senza categoria

Informazioni su Lu.C.I.A. - tracucinaepc

Ciao! Io sono Lucia, Rofranese (SA) adottata Parmigiana con una grande passione per la cucina, soprattutto per la pasticceria... e con un occhio di riguardo all' home made. Nella mia cucina raramente (e in genere solo per provare) sono entrati piatti pronti (di quelli che tanto vanno di moda adesso...), io preferisco impiegare mezza giornata in cucina, ma preparare da sola qualsiasi cosa mio marito o io abbiamo voglia di provare! Come quella volta che, lui preso da un attacco improvviso di golosità mi ha chiesto se sapevo fare le piadine....... E la mia risposta è stata "Non le ho mai fatte, ma che ci vuole?" e nel giro di un' oretta eravamo a tavola a mangiare la mia prima piadina!!! :-) Ecco, questa sono io, non esistono sfide impossibili (almeno in cucina)...

Precedente EnjoyFoodMagazine n°13

Lascia un commento