Crea sito

budino arrotolato ciocco-caffè

Budino arrotolato ciocco-caffè
Budino arrotolato ciocco-caffè
  • Preparazione: 10 più il riposo Minuti
  • Cottura: 2/3 minuti Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4/5 pezzi
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

budino cioccolato

  • 1 uovo medio
  • 30 g zucchero semolato
  • 30 g Frumina
  • 200 g Latte
  • 1 foglio Gelatina
  • q.b. cocco grattugiato (per decorare)
  • 15 g Cacao amaro in polvere

ripieno al caffè

  • 120 g Mascarpone
  • 30 g Zucchero a velo
  • 1 tazza da caffè Caffè

Preparazione

  1. Per prima cosa preparare il budino al cioccolato. Io l’ho preparato usando il metodo di cottura al microonde. Voi usate pure il metodo che preferite.

  2. Unire l’uovo e lo zucchero e amalgamarli subito (lo zucchero non deve avere il tempo di cristallizzare). Aggiungere la frumina e il cacao setacciati e mescolare sempre con la frusta a mano. Infine aggiungere il latte poco alla volta, quando sarà ben mescolato trasferire in microonde e cuocere a più riprese per 30 secondi alla volta (la prima volta anche un minuto), mescolando tra una ripresa e l’altra. Dopo 3/4 riprese (quindi dopo 2/3 minuti circa)il budino sarà pronto.

     

  3. Aggiungervi la gelatina (precedentemente ammollata e poi sciolta in un paio di cucchiai di latte caldo). Amalgamare bene e stendere ancora caldo su un foglio di carta forno.

  4. Cospargere con abbondante cocco grattugiato e ricoprire il tutto con un secondo foglio di carta forno. Appena freddo trasferire in freezer per qualche minuto (il tempo necessario a preparare la farcitura).

  5. Amalgamare il mascarpone con lo zucchero a velo e unirvi la tazzina di caffe (freddo mi raccomando). Dovrà risultare una crema facilmente spalmabile.

  6. Dopo 15/20 minuti estrarre il budino dal freezer e capovolgerlo ritrovandosi cosi la parte ricoperta di cocco sul fondo. Togliere il foglio di carta forno e spalmare la crema al caffè.

  7. A questo punto arriva la parte più “difficile” (non è vero, è semplicissimo!).

    Aiutandosi con la carta forno rimasta sotto arrotolare pian piano il budino (sarà freddo al punto giusto… non troppo molle da scivolare via, ma neppure congelato da non arrotolarsi!).

  8. Fine!

    Lasciarlo in frigo fino al momento di mangiarlo.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Lu.C.I.A. - tracucinaepc

Ciao! Io sono Lucia, Rofranese (SA) adottata Parmigiana con una grande passione per la cucina, soprattutto per la pasticceria... e con un occhio di riguardo all' home made. Nella mia cucina raramente (e in genere solo per provare) sono entrati piatti pronti (di quelli che tanto vanno di moda adesso...), io preferisco impiegare mezza giornata in cucina, ma preparare da sola qualsiasi cosa mio marito o io abbiamo voglia di provare! Come quella volta che, lui preso da un attacco improvviso di golosità mi ha chiesto se sapevo fare le piadine....... E la mia risposta è stata "Non le ho mai fatte, ma che ci vuole?" e nel giro di un' oretta eravamo a tavola a mangiare la mia prima piadina!!! :-) Ecco, questa sono io, non esistono sfide impossibili (almeno in cucina)...

2 Risposte a “budino arrotolato ciocco-caffè”

Rispondi a Anto-nella-Cucina Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *