Frittelle stile Luna Park – Ricetta semplice

frittelle stile Luna Park

frittelle stile Luna Park1

Se volete vedere il VIDEO cliccare QUI

Avete presente quelle golosissime frittelle stile Luna Park, quelle frittelle croccanti e morbide allo stesso tempo ricoperte da un generoso strato di zucchero semolato? Ecco, dico proprio quelle frittelle, che al solo pensiero ti viene l’acquolina in bocca!

Per me in realtà non sono frittelle stile Luna Park, ma piuttosto, sono frittelle stile “mamma”! E si, sono quelle che quando ero bambina mamma improvvisava in 10 minuti quando ne avevamo voglia! E’ una ricetta davvero talmente semplice e veloce che mi meraviglia il come mai non l’abbia mai pubblicata prima d’ora!

Queste frittelle in realtà erano destinate ai giorni di Carnevale…. anche se poi mamma ce le faceva un po’ tutto l’anno! 🙂

L’unica differenza che io ho apportato rispetto a quelle di mamma è la taglia! Si, io di solito le faccio piccole, non supero i 40/50 gr di impasto per ogni frittella; mamma le faceva molto più grandi! (Però è anche vero che lei ne faceva anche molte di più, a farle piccole, quando finiva??? )

Ingredienti:

  • 250 gr farina 00
  • 150 gr acqua frizzante
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 2 cucchiaini di zucchero (circa 10 gr)
  • 1 cucchiaino di olio EVO
  • un pizzico di sale
  • olio q.b. per friggere
  • zucchero semolato q.b. per decorare

ESECUZIONE:

frittelle stile Luna Park

In una ciotola (oppure sul piano di lavoro) disporre la farina a fontana, insieme al lievito, i 2 cucchiaini di zucchero e al pizzico di sale. (foto 1)

Al centro versare l’acqua e l’olio e iniziare ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio e morbido (non deve essere appiccicoso e nemmeno troppo duro, quindi, eventualmente aiutarsi con un pò di acqua o farina a seconda delle necessità). (Foto 2-3-4)

Appena formato il panetto, dividerlo in tanti pezzi da circa 40/45 gr e con le mani appiattirli disponendoli sulla spianatoia infarinata ( o in un vassoio) fino a esaurimento dell’ impasto. (foto 5 – 6)

Mettere sul gas una pentola con tanto olio per friggere quanto sarà necessario per affogarci le frittelle completamente. Appena l’olio sarà caldissimo, immergerci le frittelle non più di una o due alla volta (poi dipende da quanto è grande la pentola!). Lasciarle dorare per pochi secondi, girarle, ancora pochi secondi, quindi scolarle su carta assorbente. (foto 7 – 8)

Ancora calde passarle nello zucchero semolato. (foto 9)

Le frittelle stile Luna Park sono pronte per essere gustate calde o appena tiepide!

NOTE:

Queste frittelle stile Luna Park sono semplicissime da fare ma, al tempo stesso sono anche alquanto “insidiose”!

  • E’ sufficiente farle troppo sottili per perdere la sofficità, oppure, lasciandole per pochi secondi in più nell’ olio per ottenere una frittella troppo croccante e unta.
  • Anche il sapore potrebbe essere a rischio se dimentichiamo il sale ad esempio che dovrà essere davvero un pizzichino, ma ci vuole!
  • Mangiate senza zucchero superficiale potrebbero risultare insapori e sciatte, nel caso si volessero mangiare senza la copertura di zucchero consiglio di aumentare di un po’ quello nell’ impasto… ma, onestamente, preferisco mangiarle ricoperte!

Seguitemi se vi va anche sulla mia pagina FB

Vi ricordo ancora per pochi giorni il mio contest… anche con queste frittelle potreste partecipare! Clicca QUI o sul banner per leggere il post

contest

colazione, dolci, merenda, pizze

Informazioni su Lu.C.I.A. - tracucinaepc

Ciao! Io sono Lucia, Rofranese (SA) adottata Parmigiana con una grande passione per la cucina, soprattutto per la pasticceria... e con un occhio di riguardo all' home made. Nella mia cucina raramente (e in genere solo per provare) sono entrati piatti pronti (di quelli che tanto vanno di moda adesso...), io preferisco impiegare mezza giornata in cucina, ma preparare da sola qualsiasi cosa mio marito o io abbiamo voglia di provare! Come quella volta che, lui preso da un attacco improvviso di golosità mi ha chiesto se sapevo fare le piadine....... E la mia risposta è stata "Non le ho mai fatte, ma che ci vuole?" e nel giro di un' oretta eravamo a tavola a mangiare la mia prima piadina!!! :-) Ecco, questa sono io, non esistono sfide impossibili (almeno in cucina)...

Precedente Torta Alfa Romeo - Torta golosa e pannosa Successivo Quale ti piace di Più - Chiusura Contest

12 thoughts on “Frittelle stile Luna Park – Ricetta semplice

Lasciami un commento :-)