fragole e cioccolato… matrimonio idilliaco!

Sabato abbiamo festeggiato il compleanno di mio suocero, e ovviamente io mi sono occupata della torta… dato che loro non amano particolarmente la pasta di zucchero, mi sono dedicata ad un dolce classico che di sicuro piace a tutti…
Torta con cioccolato e fragole
 
Beh, che dire, è di facilissima esecuzione, e anche veloce… ma… che risultato! Wooowwww! Passiamo alla ricetta:
Ho preparato il pan di spagna al cacao seguendo QUESTA ricetta…. Apportando però due modifiche… una sulle quantità, l’altra appunto sull’ introduzione di cacao, quindi ho cosi proceduto:
  • 4 uova
  • 120 gr. zucchero
  • 40 gr. farina 00
  • 40 gr. fecola di patate
  • 40 gr. cacao
  • la puntina di un cucchiaino di lievito (per la presenza abbondante di cacao ho preferito aggiungerlo… ma… forse potevo tranquillamente ometterlo!)

Nella planetaria versare le uova e lo zucchero e montarle per 15/20 minuti, finchè il volume non sarà triplicato.
Nel frattempo setacciare insieme le farine e il cacao (e il lievito) per eliminare eventuali grumi.
Quando la crema di uova e zucchero sarà ben montata aggiungere il mix di farine poco alla volta e facendola scendere sempre attraverso un setaccio. Amalgamare delicatamente sempre dal basso verso l’alto e ruotando in contemporanea la ciotola. Quando tutto il mix di farine e cacao sarà incorporato versare in una tortiera (io in realtà in un cerchio apribile regolato a 20 cm) imburrato e infarinato e infornare in forno caldo a 170° per 15 minuti e per altri 15 a 180°.
Il giorno dopo ho preparato la crema di farcitura con:
  • 200 gr di mascarpone
  • 200 gr cioccolato fondente
  • 3 cucchiaiate abbondanti di panna montata (più o meno)
  • 250 gr. di fragole
Sciogliere il cioccolato al micronde (o a bagnomaria), quindi appena intiepidito aggiungere il mascarpone. Si formerà una crema bella consistente (che se assaggerete sarà la vostra rovina! E’ molto simile al cioccolato lindt)… Bene, se resistete a non finirvela tutta aggiungete anche la panna (sono andata un pò ad occhio… finchè non ho raggiunto la consistenza voluta). Lasciar raffreddare bene, quindi montarla con le fruste. Si otterrà una crema al cioccolato montata e stabile, perfetta per farcire qualsiasi dolce!
Infine, lavare e mondare bene circa 250 gr. di fragole e tagliarle a cubetti.
Passiamo al montaggio della torta:
Dividere in tre il pan di spagna… e io a questo punto ho deciso di usare solo 2 strati…(col terzo… ehmmm ci abbiamo fatto colazione il giorno dopo!), riprendere il disco regolabile in acciaio e posizionarlo sul vassoio, quindi poggiarvi dentro il primo disco, bagnarlo con abbondante latte e ricoprire con un generoso strato di crema (lasciandone giusto qualche cucchiaiata per i decori). Distribuire le fragole tagliate e ricoprire col secondo disco di pandispagna anch’esso bagnato col latte.
Mettere a riposare in frigo coperto da pellicola.
Alla sera si passa alla decorazione finale:
Montare un altro pò di panna e decorare a piacere alternando con la crema al cioccolato avanzata. Concludere con 200 gr. di fragole tagliate a ventagli e posizionate sulla sommità.
Un attimo prima di servire se si vuole, spolverare con zucchero a velo le fragole.

 

Comunque, in entrambi i casi… questo è l’interno! 🙂

 

Con questa ricetta partecipo al bellissimo contest di La Casa di Artù e Nuvole di Farina per la sezione dolci

dolci, Torte a tema

Informazioni su Lu.C.I.A. - tracucinaepc

Ciao! Io sono Lucia, Rofranese (SA) adottata Parmigiana con una grande passione per la cucina, soprattutto per la pasticceria... e con un occhio di riguardo all' home made. Nella mia cucina raramente (e in genere solo per provare) sono entrati piatti pronti (di quelli che tanto vanno di moda adesso...), io preferisco impiegare mezza giornata in cucina, ma preparare da sola qualsiasi cosa mio marito o io abbiamo voglia di provare! Come quella volta che, lui preso da un attacco improvviso di golosità mi ha chiesto se sapevo fare le piadine....... E la mia risposta è stata "Non le ho mai fatte, ma che ci vuole?" e nel giro di un' oretta eravamo a tavola a mangiare la mia prima piadina!!! :-) Ecco, questa sono io, non esistono sfide impossibili (almeno in cucina)...

Precedente Torta Pasqualina per Quanti Modi di Fare e di Rifare Successivo Simil Pan goccioli

17 commenti su “fragole e cioccolato… matrimonio idilliaco!

Lascia un commento