Crea sito

Biscotti, dolcetti e casette

Quest’ anno non ho fatto tantissimi dolcetti natalizi…. a parte l‘albero briochioso e gli alberelli di meringa, ho fatto solo alcune casette di biscotto contornate da sablee a scacchiera (sono andati a ruba! sono davvero eccezionali!!!), biscottini al cocco e ciocco, biscotti decorati con glassa.

___________________________________
SABLEES BICOLORI

– 450 gr farina
– 120gr zucchero a velo
– 200 gr burro
– vanillina
– un pizzico di sale
– cacao amaro q.b.
– una paio di cucchiai di latte (se necessario)

Io li ho impastati col bimby, inserire tutti gli ingredienti (tranne il cacao) nel boccale, quindi impastare a vel. 6-7 per un minuto, quindi in modalità spiga per alcuni minuti finchè l’impasto non risulti sbricioloso. Niente paura, appena lo riversate sul piano e lo compattate con le mani diventerà compatto come una frolla. See per caso questo non dovesse succedere, rimettere il tutto nel boccale, aggiungere un solo cucchiaio di latte e impastare nuovamente per alcuni minuti.

Una volta ottenuto la solita palla di frolla, dividerla a metà, sbriciolarne una metà appunto nel boccale, aggiungere il cacao (eventualmente l’altro cucchiaio di latte) e impastare ancora una volta fino ad ottenere un bel colore omogeneo.

A questo punto ho adottato un sistema che oserei definire… molto furbo! (E’ uno dei miei barbatrucchetti…):

Ho inserito le due palle di pasta ottenute in due bustine da congelatore e con l’aiuto del mattarello le ho stese in modo uniforme alte non più di mezzo centimetro. L’uso della busta ha facilitato enormemente la stesura e lo spreco di impasto, infatti le due “sfoglie” sono venute esattamente uguali, quindi al momento di sovrapporle non ci sono stati ritagli.
Una volta stese entrambe le paste, metterle in frigo a rassodare, quindi dopo un paio d’ore tirarle fuori dal frigo, sovrapporle e poi tagliare a metà, sovrapporre ancora (alternando i colori) e tagliare a strisce che andremo ad accostare alternando sempre i colori fino ad avere la grandezza desiderata.
Avvolgere i panetti ottenuti in pellicola, quindi passarli in  congelatore per 30 minuti.
Nel frattempo stendere un pò di pasta (tenuta da parte) in una sfoglia il più possibile sottile (utilizzando eventualmente lo stesso metodo dei sacchetti) cosi da avvolgervi una volta raffreddati i panetti.
Affettarli infine alti circa 1 cm e spennellarli con latte e zucchero.
Cuocere per non più di 15 minuti a 180°. Non devono colorare. Anche questi biscotti sono molto delicati da caldi, ma appena freddi sono friabilissimi!
___________________________________
BISCOTTI E CASETTE

La ricetta per i biscotti e per le casette è ormai la super collaudata:
– 1 uovo
– 150 gr farina (più un pò eventualmente)
– 40 gr zucchero a velo
– 75 gr burro
– un pizzico dsi sale

Per aromatizzarla:
– Cannella
– Cacao
(Ne ho fatto due dosi, una al cacao e una alla cannella).

Impastare velocemente tutti gli ingredienti (io ho utilizzato il bimby, azionando per pochi secondi alla volta la modalità spiga).
Appena l’impasto si è formato ed amalgamato, toglierlo dal boccale, e lavorarlo brevemente con le mani, quindi appiattirlo leggermente e avvolgerlo in pellicola per poi riporlo in frigo e dimenticarsene per un paio di ore… io in realtà l’ho dimenticato fino al pomeriggio seguente….

Trascorso il tempo di riposo, stendere l’impasto ad un’ altezza di circa 5 mm direttamente sulla carta forno o sul tappetino in silicone e con l’aiuto delle formine ritagliare i biscotti o le sagome delle casette.  Possono essere anche molto vicini, perchè tanto, non crescono (non essendo presente il lievito) e non si deformano, quindi resteranno esattamente come li avete tagliati. Raccogliete i ritagli, impastateli e, se non si è ammorbidita troppo, ritagliate altri biscotti, altrimenti un breve passaggio in frigo sarà d’obbligo (infatti non bisogna aggiungere assolutamente altra farina).

A questo punto, ci vuole un altro passaggio in frigo… e li ho lasciati li fino a sera…. Infine li ho infornati a 170° per circa 15/20 min. o finchè non iniziano a dorare i bordi.

Come collante per le casette e per le decorazioni ho usato la solita glassa Albume/zucchero a velo/limone
mettere sul gas un cucchiaio di zucchero semolato insieme a 2 cucchiai di acqua e portarlo a 121°. Nel frattempo iniziare a montare l’albume insieme a qualche goccia di limone, appena lo sciroppo raggiunge i 121° aggiungerlo a filo all’ albume che sta montando e continuare (aggiungendo lo zucchero a velo) finchè la glassa non sarà completamente raffreddata.
Si può colorare a piacere.
Per le quantità di acqua/zucchero, dipende da quanto la si vuole densa, quindi non ho indicato dosi.
___________________________________

La ricetta dei biscotti al cocco è anch’essa ben collaudata… e sempre apprezzata:

DOLCETTI AL COCCO

– 50 gr burro
– 100 gr zucchero
– 2 albumi
– 100 gr cioccolato fondente
– 120 gr cocco disidratato
– vanillina

Montare gli albumi e aggiungere lo zucchero. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato insieme al burro, quindi unire la crema di cioccolato agli albumi montati. Infine aggiungere gradualmente il cocco fino a ottenere un composto compatto ma che possa essere inserito nella sac a poche.
Ho usato un beccuccio a bocca tonta e grande. Ho formato tanti mucchi di composto direttamente sulla teglia tenendoli leggermente distanziati tra loro (tendono ad allargarsi un pò) e infornato a 180° per 15 min.
Una volta freddi spolverare con zucchero a velo.

 

E infine…
voglio augurare a ognuno di voi… 
UN FELICISSIMO ANNO NUOVO!

per qualcuno il 2013 è stato un anno strepitoso… per altri un anno da dimenticare… per altri ancora… è partito male ed è finito alla grande… 
…insomma… 
ognuno di noi sa se l’anno appena passato è da conservare o da dimenticare… ma nessuno di noi sa cosa il 2014 ci riserva…
sarà un anno speciale? 
Un anno da incorniciare? 
Oppure ancora una volta, un anno da dimenticare? 

Per ora non si sa… quindi, possiamo solo augurarci che il 2014 ci porti tutto l’amore, tutta la gioia, tutta la felicità che ognuno di noi merita… e comunque sia, viviamolo con allegria… in fondo, il futuro dipende anche da noi… (anche se non proprio del tutto…), quindi, per quanto ci è possibile, affrontiamolo col sorriso e con la forza che contraddistingue ogni persona!

BUON 2014!!!

Pubblicato da Lu.C.I.A. - tracucinaepc

Ciao! Io sono Lucia, Rofranese (SA) adottata Parmigiana con una grande passione per la cucina, soprattutto per la pasticceria... e con un occhio di riguardo all' home made. Nella mia cucina raramente (e in genere solo per provare) sono entrati piatti pronti (di quelli che tanto vanno di moda adesso...), io preferisco impiegare mezza giornata in cucina, ma preparare da sola qualsiasi cosa mio marito o io abbiamo voglia di provare! Come quella volta che, lui preso da un attacco improvviso di golosità mi ha chiesto se sapevo fare le piadine....... E la mia risposta è stata "Non le ho mai fatte, ma che ci vuole?" e nel giro di un' oretta eravamo a tavola a mangiare la mia prima piadina!!! :-) Ecco, questa sono io, non esistono sfide impossibili (almeno in cucina)...

11 Risposte a “Biscotti, dolcetti e casette”

  1. Che belli i tuoi biscottini. Approfitto per augurare anche a te che il 2014 sia pieno di tutto l’amore, tutta la gioia, tutta la felicità che meriti!
    Buon anno!
    Annamaria

  2. Biscottare è un’attività che mette tanta allegria!
    Controcorrente, non ho fatto auguri a nessuno, ma regalo sorrisi che spero si diffondano contagiosi-
    A rileggerci presto tra ricette pensieri e sorrisi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *