pan di spagna senza lievito – Ricetta base

pan di spagna senza lievito – Ricetta base

Quante volte si sente parlare i grandi pasticceri che dicono di non utilizzare nemmeno un grammo di lievito per fare i loro pan di spagna senza lievito appunto, altissimi e sofficissimi. Fino a qualche tempo fa io ritenevo questa cosa un miraggio, una chimera! Eppure, tutto ciò è possibilissimo! Basta avere pazienza e rispettare le dosi… tutto il resto vien da se… è sola e semplice fisica elementare!!!  ^__^

Come dicevo, bastano pochissimi ingredienti e un po’ di pazienza, io ho preparato un pan di spagna senza lievito in una teglia da 24 ed è risultato alla fine di un’ altezza di circa 5,5 cm…
  • 6 uova
  • 180 gr zucchero
  • 90 gr farina
  • 90 gr amido di mais
  • un pizzichino di sale
  • (eventuali aromi, io non ne ho usati)

Mettere le uova, lo zucchero e il sale in una ciotola capiente e iniziare a montare con le fruste, oppure con la planetaria per almeno 15 minuti (ma anche 20!), il composto dovrà almeno triplicare di volume.
Nel frattempo che il composto si monta, miscelare insieme le due farine e setacciarle. Quando la crema di uova sarà ben montata, abbandonare le fruste elettriche o la planetaria, prendere una frusta a mano (oppure una marisa) e iniziare ad incorporare lentamente e pian piano con movimento sempre dal basso verso l’alto le farine avendo cura di incorporare bene la precedente prima di aggiungerne altra.
Una volta incorporata tutta la farina versare il composto in una teglia imburrata e infarinata e infornare in forno già caldo a 170° per 15 minuti per poi passare a 180° per altri 20/25 min.
Vale come al solito la prova stecchino, ma non prima della mezzora totale di cottura.

Ecco il risultato:

pan di spagna senza lievito
A breve vi faccio vedere che fine ha fatto questo magnifico pan di spagna senza lievito! 🙂

 

dolci, merenda, ricette base, Torte a tema

Informazioni su Lu.C.I.A. - tracucinaepc

Ciao! Io sono Lucia, Rofranese (SA) adottata Parmigiana con una grande passione per la cucina, soprattutto per la pasticceria... e con un occhio di riguardo all' home made. Nella mia cucina raramente (e in genere solo per provare) sono entrati piatti pronti (di quelli che tanto vanno di moda adesso...), io preferisco impiegare mezza giornata in cucina, ma preparare da sola qualsiasi cosa mio marito o io abbiamo voglia di provare! Come quella volta che, lui preso da un attacco improvviso di golosità mi ha chiesto se sapevo fare le piadine....... E la mia risposta è stata "Non le ho mai fatte, ma che ci vuole?" e nel giro di un' oretta eravamo a tavola a mangiare la mia prima piadina!!! :-) Ecco, questa sono io, non esistono sfide impossibili (almeno in cucina)...

Precedente Torta di riso... che si crede un anguria! :-) Successivo Alex il leone...

9 commenti su “pan di spagna senza lievito – Ricetta base

  1. io molti anni fa facevo il pan di spagna con il lievito , quattro anni fa invece , appssionandomi seriamente di cucina ho deciso di seguire la ricetta riportata su uno speciale de “La cucina Italiana” le dosi erano uguali a quelle tue , cosi mi sono cimentata e mi riuscì il mio primo vero pan di spagna !

  2. @Elisa, si, viene molto alto, bello omogeneo e senza la odiosa montagnola centrale! 🙂

    @Mimma… Grazie! Allora aspetto di vedere il tuo pds! 🙂

    @Pamy80… io non ho menzionato la fonte… perchè questa dose l’ho vista in giro sul web, alla tv nei vari programmi, su giornali… insomma, non ho idea di chi sia il “papà” di questa meraviglia… fatto sta che è buonissimo!!! 🙂

    @Anto-nella… Dai, rifallo, lo sai che merita! 🙂

  3. Hai ragione: niente lievito, però la punta del cucchiaino la metto sempre e ogni volta mi sento come una bambina che ha combinato una marachella…..
    Fantastico questo pan di spagna 🙂

  4. verissimo…è fantastico io ho visto un pasticciere mescolare la farina al composto di uova con le mani…è sorprendente..!!

  5. @Daniela… ahahah, in effetti fin’ora anche io riducevo le dosi di lievito… ma un pò lo mettevo sempre… ahahah, adesso però… si cambia registro! 🙂

    @Sweet Angel… Ahahah, si si, proprio tutti i crismi… con soli 3 ingredienti! 🙂

    @Tonia…Cioè un pasticcere che invece di usare una spatola/frusta, usava direttamente le mani??? Uhmmm non è che mi ispiri particolarmente la cosa….

Lascia un commento