Crea sito

Red Velvet di San Valentino

Cosa c’è di più romantico della Red Velvet di San Valentino?
Sarò sicuramente di parte, ma secondo me non c’è modo migliore di esprimere il proprio amore preparando una bella torta.
Certo è che non tutti hanno le stesse abilità riguardo la pasticceria, ma questa Torta di San Valentino è stata realizzata per poter essere eseguita proprio da tutti.
Fidatevi che non ci sono preparazioni lunghe e complicate, ma con solo 2 preparazioni otterrete un ottimo risultato.
Per la base ho scelto un’ottima red velvet che ha naturalmente il colore dell’amore, mentre per la crema, tutto a freddo, senza cottura! Andiamo a scoprirla insieme.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 15 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la Red Velvet

  • 250 gdi yogurt bianco
  • 50 mldi latte
  • 2uova
  • 370 gfarina 00
  • 350 gzucchero
  • 150 gburro
  • 15 gcolorante rosso (in gel)
  • 15 gcacao amaro
  • 25 gdi aceto bianco (io ho usato quello di mele )
  • 10 gdi bicarbonato
  • 1 pizzicodi sale
  • 1 bustinadi vanillina

per la farcia e la stuccatura

  • 500 gmascarpone
  • 150 gburro
  • 250 gzucchero a velo
  • 200 gdi panna da montare

per la decorazione e l’interno della torta

  • q.b.fragole (circa 5-6 bastano)
  • q.b.pasta di zucchero rossa (per i cuoricini)
  • 2 cucchiaidi zucchero

Preparazione

  1. In una planetaria (oppure con la frusta elettrica) iniziate a montare il burro, a temperatura ambiente, con lo zucchero e una volta diventato gonfio e spumoso, aggiungete un uovo alla volta.

  2. Una volta ottenuto un impasto morbido e amalgamato , da parte, in una ciotolina, unite lo yogurt con il latte ed il colorante e mescolate per bene.

    In un’altra ciotola ancora setacciate tutte le polveri insieme, escluso il bicarbonato.

  3. Adesso aggiungete al burro con le uova, le polveri ed il latte con lo yogurt, alterando i due. Fatelo in 2-3 passaggi.

    Otterrete un composto abbastanza rosso, ma non vi consiglio di aggiungere troppo colorante , perchè potrebbe diventare amaro.

  4. Per ultimo sciogliete il bicarbonato nell’aceto, e non appena apparirà la schiumetta, versate tutto nell’impasto e dategli un ultima amalgamata con la frusta.

    Versate il composto in una tortiera da 20 cm ed alta circa 10 cm, precedentemente imburrata ed infarinata. Infornate a 175° per circa 1 ora e 15 min , in forno statico preriscaldato. Effettuate la prova stecchino nel centro per essere sicuri della cottura.

  5. Nel frattempo preparate la crema unendo il burro morbidissimo con lo zucchero a velo , ed il mascarpone. Unite anche 20g di panna presa dal totale. Montate per bene con una frusta fino a quando non otterrete una crema bella solida e compatta.

    Dopodichè tagliate le fragole a pezzettini in una ciotola e aggiungete i 2 cucchiai di zucchero. Lasciate riposare 30 min.

  6. Una volta sfornata la torta vi basterà assemblare il tutto: dividete la red velvet in tre parti, farcitela alternando crema e fagole, e una volta messo l’ultimo strato di base, alla crema che vi sarà avanzata, aggiungete la restante panna e montate ancora una volta.

    Avrete così ottenuto la crema per “stuccare” l’esterno. Create i cuoricini con la pasta di zucchero e decorate la superficie con dei ciuffetti. Non importa se non sarà perfetta, l’importante è farla con amore! Buon San Valentino.

La torta va consumata in un massimo di 3 giorni

5,0 / 5
Grazie per aver votato!