Crea sito

plumcake soffice al limone

Il mio Plumcake soffice al limone nasce in una giornata uggiosa autunnale.
Capitano anche a voi quelle giornate in cui ricercate un gusto o un odore per tirarvi un pò su?
Ecco la mia era proprio una di queste, ed il profumo di limoni mi ha riportato per qualche istante nella bella stagione, mandando via il malumore!
Non è una magia, ma è quello che io semplicemente chiamo “Il potere dei dolci”!
Questo plumcake risulta molto soffice e umido senza nemmeno un grammo di burro, ma soltanto con l’aggiunta di olio di semi.
Inoltre ho utilizzato, per questa ricetta, la Farina di tipo 2 delle Ruggeri farine che ha garantito decisamente un ottimo risultato : meglio conosciuta come farina semi-integrale, più facile da lavorare della farina integrale ma che presenta ugualmente delle ottime caratteristiche nutrizionali (ricca di proteine e fibre ).
Vi consiglio di dare un’occhiata ai loro prodotti, vi basterà cliccare su “farina Ruggeri” negli ingredienti.

Sponsorizzato da Ruggeri farine

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 40 gdi amido
  • 3uova
  • 170 gzucchero
  • 70 golio di semi di girasole
  • Mezza bustinadi lievito
  • 60 gsucco di limone
  • Mezzolimone (grattuggiate la scorza )
Iniziate a motarle le uova con lo zucchero in una ciotola, fino a quando non risulteranno gonfie e spumose.
Mescolate da parte l’olio con il succo di limone e aggiugeteli al composto a filo, tenendo bassa la velocità delle fruste. Grattuggiate anche la scorza di mezzo limone .
Setacciate la farina con l’amido ed il lievito , unite tutto e mescolate ancora per qualche minuto a bassa velocità.
Imburrate e infarinate uno stampo piccolo per plumcake , e versate l’impasto al suo interno.
Infornate in forno preriscaldato a 160° per circa un’ora. Sfornate non appena risulta asciutto alla prova stecchino e una volta raffreddato servite come preferite.
Per evitare che una volta aperto il forno, il plumcake si sgonfi, non sfornatelo subito, ma procedete per grado , lasciandolo prima qualche minutino nel forno con lo sportello aperto, e poi lo tirate fuori .
Vedrete che cosi il risultato sarà sicuramente migliore!
/ 5
Grazie per aver votato!