Crea sito

Crostata Arlecchino

La Crostata Arlecchino è una crostata allegra e colorata , ideale proprio per il Carnevale.
Con la sua base di frolla all’olio, e il ripieno di marmellata di fragole e crema pasticcera, è golosa e leggera allo stesso tempo.
Friabile e croccante vi conquisterà al primo morso, e non potrete fare almeno della seconda fetta! Garantito!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • pasta frolla all’olio (trovate la ricetta qui)
  • 320 glatte intero
  • 3tuorli
  • 60 gzucchero
  • 1 cucchiaiodi estratto di vaniglia (oppure la bacca di vaniglia)
  • 40 gamido di grano
  • q.b.confettura alle fragole
  • ghiaccia reale (trovate la ricetta qui)
  • coloranti in gel vari
Iniziate con il preparare la frolla all’olio , montando prima olio e zucchero, poi aggiungendo uova e tuorlo ed alla fine l’essenza scelta (vaniglia oppure scorza di limone o arancia) con la farina .
Mescolate fino a formare un panetto. Chiudetelo nella pellicola e procedete con il preparare la crema.
Io come sempre mi aiuto con il Bimby, ma voi potete utilizzare il metdo che siete solite fare.
Versate tutti gli ingredienti nel Bimby e impostate 8 min 90° vel. 4.
Non appena terminata la cottura , travasatela in una ciotola d vetro e mettetea a riposare in frigo coperta dalla pellicola a contatto.
Nel frattempo riprendete la frolla, stendetela non troppo spessa e rivestite uno stampo per crostata imburrato (ma non infarinato) .
Procedete con la cottura alla cieca , ovvero comprendo la frolla con un foglio di carta forno bagnato e strizzato, e adagiandoci sopra dei legumi secchi (che non potrete più mangiare). Infornate a 180° per un totale di 45 minuti.
Dopo i primi 20 minuti, togliete la crostata dal forno ed eliminate il foglio con i legumi, rimettetela in forno altri 5 mnuti, dopodichè la tirate fuori dal forno per riempirla con uno strato di marmellata alla base, e uno di crema pasticcera sopra, completate con le decorazioni, utilizzando la pasta che vi resta per qualche mascherina.
Fate terminate così la cottura per altri 15-20 min nel piano più basso del forno.
Preparate la ghiaccia e coloratela come preferite con i coloranti alimentari in gel.
Non appena la crostata sarà fredda, colorate ogni rombo come volete, creando la classica fantasia da Arlecchino.
5,0 / 5
Grazie per aver votato!