Crea sito

Trecce dolci morbidissime

Le trecce dolci morbidissime sono favolose per la colazione accompagnate con una buona tazza di latte o un buon caffè. Semplici da prepare possono essere conservate per qualche giorno purchè ben chiuse nelle buste per alimenti che lasciano integra la morbidezza delle trecce. Se volete potete congelarle e riscaldarle in forno dopo averle scongelate.Trecce dolci morbidissime

Ingredienti per 8 -10 trecce dolci

500 g farina 00
100 g di zucchero

8 g di sale
50 g di strutto o olio di semi o burro

20 g lievito di birra

scorza grattugiata limone e arancia

vanillina (facolatativa)

260 ml circa di acqua tiepida
1 tuorlo d’uovo + 2 cucchiai di latte per spennallare

Preparazione

Sciogliere il lievito in 100 ml di acqua tiepida.

Mettere nella planetaria la farina con lo zucchero il sale lo strutto a pezzi la scorza grattugiata di limone e arancia e se lo gradita della vanillina ed impastare con il gancio a foglia.

Quando lo strutto sarà assorbito aggiungere l’acqua con il lievito ed impastare ancora; terminare con l’aggiunta di tutta l’acqua.

Se decidete di usare l’olio al posto dello strutto o del butto usate 230 ml di acqua invece di 260 ml.

Quando l’impasto sarà liscio separare l’impasto, formando circa 20 palline del peso di 50 grammi ognuna.

Coprire con un panno umido oppure con della pellicola e lasciare lievitare per 2- 3 ore circa.

Quando avranno raddoppiato il loro volume formare da ogni pallina dei serpentelli e a coppia formare le trecce.

 Spennellare con tuorlo e latte sbattuto ed  infornate a 200 gradi statico per 15 minuti circa.

Sfornate e spennellatele con del latte e spolverate zucchero semolato.

Gustate calde le buonissime Trecce dolci morbidissime. Se il giorno successivo risulteranno un pò asciutte e poco morbide basta riscaldarle un pochino ed acquisteranno tutta la loro bontà!

*****************************

Seguimi su facebook : https://www.facebook.com/CucinandoGustando

Seguimi anche su Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.